Autoblog.it: gli highlights della scorsa settimana

Quella appena trascorsa è stata una settimana ricca di novità ed eventi dedicati al fantastico mondo delle quattro ruote: vi proponiamo quindi una piccola rassegna degli articoli più commentati e condivisi negli ultimi 7 giorni dalla comunity di autoblog.it.

Lamborghini Aventador LP720-4 50 Anniversario

Cinque concept car, tre eventi nazionali ed internazionali, una supercar estremamente esclusiva ed un orologio da un quarto di milione di euro. Quelli sopra elencati sono solo alcuni degli highlights di quanto pubblicato la scorsa settimana sulle pagine di autoblog.it, il vostro sito di auto preferito. Ecco quindi una piccola rassegna dei post "imperdibili"...

Volkswagen-Audi: il futuro del gigante tedesco fra superdiesel, costruzioni leggere e DSG a 10 rapporti

Audi TT ultra quattro concept

Il futuro del gruppo Volkswagen sarà concentrato su tre linee guida fondamentali: riduzione del peso e sviluppo di trasmissioni e propulsori sempre più potenti e parsimoniosi. L'Audi TT ultra quattro concept è una chiara anticipazione di quale sarà il futuro della TT e dell’intera gamma del costruttore dei quattro anelli: pesa appena 1.111 chili e si rivela tre quintali più leggera rispetto alla TT-S da cui deriva. Numerose modifiche alla componentistica, mentre il 2.0 TFSI eroga 314 CV e genera un rapporto peso/potenza di 3.6 kg/CV. Inoltre Martin Winterkorn, amministratore delegato Volkswagen, ha anticipato la futura introduzione di una trasmissione DSG a 10 marce e di un motore a gasolio da 136 Cv/litro, insieme a nuove tecnologie destinate a diminuire i consumi. A breve si amplierà la disponibilità della piattaforma ibrida plug-in. Spazio anche alle varianti a gas CNG.

Morris Garages: il rilancio passa da MG3 e CS Concept

MG3 versione europea

L’arrivo della proprietà cinese di SAIC ha dato nuova linfa vitale al celebre marchio inglese Morris Garages: i piani a breve, medio e lungo termine sembrano essere abbastanza concreti per un vero e proprio rilancio dell’iconico brand anglosassone. Al Salone di Shanghai 2013 MG presenta la 3, una segmento B pronta ad assaltare il difficile mercato europeo nel 2014. La spinta è affidata ad un motore benzina da 105 CV. Gli assi nella manica della MG3 saranno un abitacolo ampio e numerose le possibilità di personalizzazione. Nel medio termine arriverà anche una piccola SUV, ideata per far concorrenza ad auto come la Nissan Juke: il primo assaggio di questo promettente mezzo arriva con la MG CS Concept, prototipo di un SUV/crossover dalle proporzioni compatte e destinato alla fascia dei B-SUV. Il motivo stilistico della MG CS è stato curato da Anthony Williams-Kenny, responsabile del centro stile, i cui suggerimenti hanno portato MG a realizzare la prima vettura a ruote alte della sua storia. MG ne ha già confermato la produzione, pur senza rivelare alcun dettaglio tecnico. E nei piani della casa c'è anche la Roadster...

Citroen DS Wild Rubis, Twizy Renault Sport F1 e Toyota ME.WE: quando "Concept" fa rima con originalità

Twizy Renault Sport F1

E’ una guerra fra francesi e giapponesi quella per eleggere la concept car più originale della scorsa settimana: prima contendente è la Toyota ME.WE, un prototipo realizzato dal Toyota European Design & Development (ED2) e Jean-Marie Massaud. Ha quattro motori elettrici posizionati nelle ruote, un telaio turbolare in alluminio ed elementi della carrozzeria in polipropilene espanso. Seconda concorrente è la Renault Twizy, soluzione della casa costruttrice francese per la mobilità elettrica urbana. La piccola ed originale due posti ad emissioni zero ha ora subito uno speciale trattamento da parte di Renault Sport che ha dato vita alla concept car Twizy Renault Sport F1, presentata a Valladolid. Terza sfidante, ma non per importanza, la Citroen Citroen DS Wild Rubis, svelata nel corso del Salone di Shanghai 2013. L’auto è stata progettata a Parigi, la capitale mondiale della moda e del glamour, e rappresenta l’ultima evoluzione della linea DS. Una vettura dallo stile sofisticato dotata di tecnologie all’avanguardia, senza però dimenticare il guidatore e le sensazioni al volante.

Citroen DS Wild Rubis a Shanghai

Top Marques 2013 e Cars and Coffee 2013: una pioggia di supercar

Gli amici di Cars and Coffee hanno organizzato nei gli scorsi giorni il primo appuntamento del 2013, dedicato a Pagani Automobili e quindi frequentato da alcune sportive prodotte a San Cesario sul Panaro: nello specifico erano presenti una Huayra ed una Zonda, provenienti direttamente dalla sede societaria. Le due supercar modenesi non sono comunque le uniche sportive ad aver partecipato al raduno. Francesco e Gabriele, i due organizzatori, ci segnalano la presenza di Ferrari Enzo, McLaren 12C Spider, Porsche Carrera GT e Viper GTS-R, oltre alla rarissima Cord 812 Westchester e a due Alpine A110. Altrettanto succoso e di respiro ancora più ampio il Top Marques 2013, una delle più importanti manifestazioni annuali dedicate alle Supercar ed al Tuning di altissimo livello. Ogni anno infatti, tutti i più importanti brand mondiali d’élite automobilistica si ritrovano a Montecarlo per un fine settimana di esposizione aperta al pubblico dove si possono ammirare tutte le ultime novità nel campo delle automobili di lusso e delle modifiche ai modelli di alta gamma. Sotto i riflettori del Top Marques 2013 sei premiere Mondiali, con la presentazione della nuova Mazzanti Evantra, del restyling della Savage Rivale e di nuove vetture marchiate Isis, DeLaVilla, Mansory e Vencer.

Cars and Coffee Torino

Lamborghini Aventador LP 720-4 50° Anniversario: l'esclusività veste di giallo

Lamborghini Aventador LP 720-4 50° Anniversario

La Lamborghini Aventador LP 720-4 50° Anniversario verrà prodotta in soli 100 esemplari e si riconosce per l’inedito abbinamento cromatico, risultato dell’unione fra il nero dei nuovi elementi aerodinamici ed il colore Giallo Maggio. Utilizza il Il V12 da 6.5 litri già destinato alla Aventador, la cui potenza aumenta di 20 CV: si passa così da 700 CV e 720 CV. Per lo 0-100 km/h bastano 2.9 secondi. I nuovi componenti aerodinamici migliorano l’efficienza e favoriscono il raffreddamento del motore.

Perde il cambio manuale e guadagna una turbina: ecco come va la nuova Renault Clio R.S. 200 EDC

Abbiamo provato la nuova Renault Clio R.S 200 EDC per le strade di Granada e sul circuito di Guadix.

La più classica delle “piccole arrabbiate” è tornata. Renault ha ufficialmente portato alla ribalta la nuova versione della sua Clio RS. Giunta ad una nuova generazione - la quarta - propone un motore 1.6 sovralimentato da 200 CV ed un cambio a doppia frizione EDC. Più filante e confortevole rispetto alle progenitrici, ma anche più tecnologica grazie al computer di bordo che offre anche un sistema di telemetria ispirato al mondo della Formula 1. Il prezzo: 23.500 euro franco concessionario, ma se volete anche l’RS Monitor per emulare il team Red Bull F1 di Sebastian Vettel e Mark Webber, dovrete aggiungere 250 euro in più.

Il mercato dell'auto soffre anche in Europa: la disamina di Claudio Nobis

Dopo aver commentato puntualmente di dati di vendita in Italia, vediamo cosa accade negli altri Paesi europei. Nuova gelata in marzo e trimestre a picco per l’auto in tutta Europa a un passo dalla flessione a due cifre. E’ già successo, però, il mese scorso con le immatricolazioni globali scese di oltre 150.000 unità a -10,3% mentre il bilancio complessivo del trimestre si è “fermato” a -9,7% con un totale di 330.000 consegne in meno rispetto al 2012.

Hublot MP-05 “LaFerrari”: è dedicato alla più esclusiva delle Rosse


Hublot MP-05 “LaFerrari”

Hublot, partner ufficiale di Ferrari, presenta un magnifico orologio dedicato alla più esclusiva delle Rosse, da cui mutua in parte il suo nome: MP-05 “La Ferrari”. Si tratta di un piccolo capolavoro di ingegneria che i tecnici Hublot hanno sviluppato “parallelamente alla vettura con il team Ferrari”. L’MP-05, per non essere da meno rispetto alla vettura a cui si ispira, ha già battuto due record: vanta infatti 50 giorni di autonomia di funzionamento, possibili grazie agli 11 bariletti solidali tra loro e disposti in linea e che ricordano gli ingranaggi di una trasmissione. MP-05, che annovera il sofisticato movimento tourbillon, è anche l’orologio con il maggior numero di componenti orologieri creato fino ad ora da Hublot, ben 637. Anche il prezzo è da record: 244.000 euro.

  • shares
  • Mail