Renault

Renault viene fondata nel 1899 e la sua storia inizia da una banalissima festa. Louis Renault e suo fratello Marcel partecipano ad un evento sulle colline di Montmatre. E’ il 24 dicembre 1898. L’allora 22enne Louis giunge a bordo di una quattro ruote derivata da una triciclo De Dion, e suscita tanta curiosità ed interesse da stregare una dozzina di presenti: questi ultimi saranno i primi di una vettura Renault. L’azienda francese si dedica fin da subito alle competizioni. Ottiene qualche prestigiosa affermazione, ma nel 1903 Marcel è vittima di un incidente mortale. Louis sceglie quindi di concentrarsi sull’aeronautica e sui veicoli militari. Riconverte la produzione al termine della Prima Guerra Mondiale, seppur qualche anno dopo rispetto a Citroen. Sono di quel periodo le KJ e Reinastella.

La Seconda Guerra Mondiale impone però una battuta d’arresto. Renault lavora dunque per la Germania nazista e Louis verrà poi arrestato con l’accusa di collaborazionismo, morendo poi in carcere. Le sue fabbriche vengono confiscate e nazionalizzate, e Renault diventa un’azienda a partecipazione statale. Nel 1946 debutta il primo modello del post-Louis: si chiama 4CV ed è stata progettata durante l’occupazione. E’ un successo. Nel frattempo Renault diversifica la propria offerta ed inizia a concentrarsi anche sui mezzi pesanti, oltre ad alimentare la propria attività sportiva. Nel 1955 Renault torna ad essere il primo costruttore automobilistico francese e l’anno seguente introduce la Dauphine, che riscuote successo persino negli Stati Uniti.

Ad inizio anni ’60 il timone dell’azienda è assunto da Pierre Dreyfus. A lui si deve la paternità della Renault 4, una fra le vetture di maggior successo mai realizzate: ne saranno infatti prodotte ben 9 milioni. La Losanga dà poi vita ad una partnership con AMC, allora quarto costruttore statunitense. Nel 1972 viene lanciata la Renault 5, nel 1984 tocca alla Espace e fra il 1990 ed il 1992 sono introdotte le Clio e Twingo. La Megane risale invece al 1995. Oggi Renault è impegnata nello sviluppo di automobili elettriche ed è parte di un gruppo industriale composto anche da Nissan, Infiniti e Dacia. A listino sono presenti le Twingo, Clio, Megane, Laguna, Kangoo, Modus, Scenic, Espace, Captur, Zoe e Fluence. Tutti gli aggiornamenti sul marchio della Losanga.

Sconti Renault: la Twingo a 9.800 euro

La Renault Twingo con cambio automatico viene proposta con un risparmio di oltre 2.000 euro sul prezzo di listino:... Continua...

Renault Megane RS 2018: anteprima al Gp Monaco F1

La Renault Megane RS 2018 avrà un'anteprima venerdì prossimo sulle strade del Gp Monaco di Formula 1, prima della... Continua...

Renault Captur 2017: prima prova

La prova su strada della Renault Captur 2017 sulle strade di Copenaghen: le nostre prime sensazioni e le novità di... Continua...

Renault Trafic SpaceClass

La Renault Trafic SpaceClass è la massima evoluzione in termini di comfort e lusso del Van francese. Continua...

Renault al Salone di Barcellona 2017 Live

La proposta Renault al Salone di Barcellona 2017 spazia dall'elettrico alle competizioni passando per i suv. Continua...

Sconti Renault: la Megane Sporter a 16.450 euro

La Renault Megane Sporter viene proposta con un risparmio di quasi 3.500 euro sul prezzo di listino: scopri i dettagli... Continua...

Renault Twingo SCe 69 EDC: prima prova

Renault Twingo SCe 69 EDC: i motivi per mandare in pensione il classico cambio manuale sulla piccola francese sono tanti... Continua...

Renault R.S. 2027 Vision al Salone di Shanghai 2017

La Renault R.S. 2027 Vision concept è una delle novità esposte al Salone di Shanghai 2017: informazioni e foto... Continua...

Renault Twingo 2017: il cambio EDC è su tutta la gamma

Continua...

Renault: in pista con la gamma sportiva

Tutte le sportive Renault, comprese le Clio Cup da corsa, provate in pista tra i cordoli dell'Autodromo di Modena. Continua...