Automobili Storiche

Nel nostro paese viene considerata automobile storica (o d’epoca) una vettura che abbia superato il 20° anno di vita. Il proprietario deve tuttavia iscriverla in uno fra i club federati ASI (Automotoclub Storico Italiano) o in uno fra i registri storici dell’ASI, suddivisi in funzione del marchio. Per procedere con l’iscrizione è necessario presentare un certificato di rilevanza storica e collezionistica, nel quale devono essere riportati i dati anagrafici del possessore, la data di costruzione e di prima immatricolazione (se disponibile) del veicolo, i dati generali e identificativi, le caratteristiche tecniche e l'indicazione delle eventuali parti sostituite.

Ciascuna vettura dev’essere poi sottoposta a revisione biennale, procedimento da svolgere presso gli uffici della Motorizzazione civile oppure presso centri autorizzati. Sono coinvolti tutti i veicoli storici, anche quelli costruiti prima del 1 gennaio 1960. La procedura di revisione corrisponde a quella destinata alle vetture di più recente introduzione. Non tutte le compagnie assicurative offrono polizze ridotte per automobili storiche. Per usufruirne – secondo Repubblica – è necessario presentare un documento fra l'attestato di storicità, il certificato di rilevanza storica e la carta di identità della vettura.

L’ammontare del bollo varia invece fra un minimo di 25.82 euro ad un massimo di 60 euro (in Toscana). Investitori e collezionisti hanno negli ultimi anni indirizzato le rispettive attenzioni verso modelli dal nobile passato. Le quotazioni hanno in tal modo raggiunto picchi a 10 cifre. Nell’ottobre 2013 una Ferrari 250 GTO del 1963 ha cambiato garage previo assegno da 38 milioni di euro (è il record assoluto), mentre più di recente una Ferrari 250 Testa Rossa è andata all’asta per 29 milioni di euro .

2 milioni di euro per la collezione di auto trovata in un castello

Una collezione di auto ritrovata in un castello ha fruttato più di 2 milioni di euro all'asta. Continua...

Ferrari 275 GTB/C Speciale: la più cara della storia?

La Ferrari 275 GTB/C Speciale di un magnate americano potrebbe diventare l'auto più cara della storia battuta all'asta. Continua...

Ford Mustang: asta record per la prima coupè

Una Ford Mustang Coupè potrebbe raggiungere cifre record all'asta di Indianapolis. Continua...

Fiat 600 Multipla: all'asta Sotheby's Italia protagonista

Il valore stimato della Fiat 600 Multipla è di 25-30mila euro, ma potrebbe raggiungere cifre record. Continua...

Fiat 500 compie 60 anni: Meeting Internazionale a Garlenda

Fiat 500 compie 60 anni: al Meeting Internazionale Fiat 500, organizzato dal Fiat 500 Club Italia, sono in corso i... Continua...

Retromobile: il Gruppo PSA al completo

Grandi preparativi per Il Gruppo PSA in vista di Retromobile 2017. Continua...

Dodge Charger del 1969, ripartirà dopo 20 anni?

Nel video proveniente da youtube viene recuperata una magnifica Dodge Charger classe '69 Special Edition. Continua...

PSA&Friends: un tuffo nel passato per guardare al futuro

Un tour tra i borghi toscani con le vetture dell'epoca per celebrare l'heritage dei tre marchi del Gruppo PSA. Continua...

Galerie Peugeot: la storia della 205 Cabrio

Il nostro viaggio nella Galerie Peugeot prosegue con la mitica 205. Continua...

Scuderia Ferrari Club Abano Terme: la festa per il 20° compleanno [Gallery]

La foto-gallery del 20° compleanno dello Scuderia Ferrari Club Abano Terme, celebrato a Padova nei giorni del salone... Continua...