Automobili Storiche

Nel nostro paese viene considerata automobile storica (o d’epoca) una vettura che abbia superato il 20° anno di vita. Il proprietario deve tuttavia iscriverla in uno fra i club federati ASI (Automotoclub Storico Italiano) o in uno fra i registri storici dell’ASI, suddivisi in funzione del marchio. Per procedere con l’iscrizione è necessario presentare un certificato di rilevanza storica e collezionistica, nel quale devono essere riportati i dati anagrafici del possessore, la data di costruzione e di prima immatricolazione (se disponibile) del veicolo, i dati generali e identificativi, le caratteristiche tecniche e l'indicazione delle eventuali parti sostituite.

Ciascuna vettura dev’essere poi sottoposta a revisione biennale, procedimento da svolgere presso gli uffici della Motorizzazione civile oppure presso centri autorizzati. Sono coinvolti tutti i veicoli storici, anche quelli costruiti prima del 1 gennaio 1960. La procedura di revisione corrisponde a quella destinata alle vetture di più recente introduzione. Non tutte le compagnie assicurative offrono polizze ridotte per automobili storiche. Per usufruirne – secondo Repubblica – è necessario presentare un documento fra l'attestato di storicità, il certificato di rilevanza storica e la carta di identità della vettura.

L’ammontare del bollo varia invece fra un minimo di 25.82 euro ad un massimo di 60 euro (in Toscana). Investitori e collezionisti hanno negli ultimi anni indirizzato le rispettive attenzioni verso modelli dal nobile passato. Le quotazioni hanno in tal modo raggiunto picchi a 10 cifre. Nell’ottobre 2013 una Ferrari 250 GTO del 1963 ha cambiato garage previo assegno da 38 milioni di euro (è il record assoluto), mentre più di recente una Ferrari 250 Testa Rossa è andata all’asta per 29 milioni di euro .

Rallye Monte Carlo Historique 2019: un'edizione da ricordare

Una grande edizione per i piloti azzurri sul secondo e terzo gradino del podio del rally storico più impegnativo al... Continua...

Marcello Gandini, il "genio nascosto" in mostra al MAUTO di Torino

Al Museo Nazionale dell’Automobile di Torino la rassegna dedicata a Marcello Gandini, il geniale designer dell'auto... Continua...

Winter Race: tutto pronto a Cortina

Cortina si sta preparando alla settima edizione della WinteRace, in programma dal 28 febbraio al 2 marzo. Continua...

Alfa Romeo 1900 C Coupé all'asta a 365 mila euro

Un'Alfa Romeo 1900 C Coupé by Pininfarina del 1953 è stata battuta all'asta da RM Sotheby's per 365 mila euro, durante... Continua...

Ferrari F40 LM: all'asta per 5 milioni a Rétromobile 2019

Una Ferrari F40 LM è stata venduta all'asta ad una quotazione milionaria RM Sotheby's a Parigi durante Rétromobile... Continua...

Rétromobile 2019: auto storiche e da gara per sognare [Video]

Auto storiche e bolidi da sogno a Rétromobile 2019, che si conferma all'altezza delle aspettative, offrendo a Parigi la... Continua...

Auto storiche delle star all'asta da Coys a Londra

Auto storiche di pregio e dei vip saranno messe all'asta da Coys nell'ambito di "100 Car Spectacular", che andrà in... Continua...

Auto storiche: la Lamborghini Miura SV di Todt a Rétromobile

Auto storiche, c'è anche la Lamborghini Miura SV di Jean Todt a Rétromobile 2019 a Parigi, supercar completamente... Continua...

Lamborghini LM002 vs Urus: da fuoristrada a Suv 30 anni dopo

La doppia prova Lamborghini, Urus e della LM002, l'incredibile 4x4 prodotta tra il 1986 e il 1992 in circa 300... Continua...

Automotoretrò Automotoracing 2019: grande successo

Automotoretrò e Automotoracing 2019: auto storiche e moto storiche a Torino. Grande successo di pubblico e di... Continua...