Alfa Romeo Stradale Concept: render di Aurelio Argentieri

Alfa Romeo Stradale Concept

Il nostro lettore Aurelio Argentieri ci manda questi interessanti render relativi ad una nuova sportiva marchiata Alfa Romeo e denominata "Stradale Concept": si tratta di una coupè dalle linee futuristiche ed eleganti, che si porrebbe nell’alto di gamma dell’offerta Alfa. Volendo fantasticare sulla sua architettura e sul comparto propulsivo, è lecito intrecciare per quest’auto un destino produttivo strettamente intrecciato con quello di Maserati. E’ infatti fuori da ogni dubbio che un’auto di questo genere meriti un telaio che supporti la tanto agognata trazione posteriore. Un requisito fondamentale per battagliare ad armi pari con la diretta concorrenza tedesca. In questo senso appare anche scontata la presenza di unità propulsive a 6 cilindri: il V6 biturbo da 3 litri della Quattroporte, accreditata di 410 CV (a 5.500 giri/minuto) e 550 Nm (a partire da 1.750 giri/minuto), sembrerebbe essere più che idoneo a spingere questa Stradale Concept. Ok, abbiamo immaginato sin troppo, adesso è il momento di cedere la parola ad Aurelio che ci descrive in dettaglio la sua creatura.

"Ho voluto interpretare una possibile sostituta della 8C basandomi sugli elementi essenziali che contraddistinguono un' Alfa Romeo, da sempre simbolo di sportività, ma senza elementi estremamente futuristici… così ho pensato ad una vettura con motore posteriore e con le dimensioni da sportiva pura. Lunghezza: 4440cm - Larghezza: 1930 cm - Altezza: 1250, una vettura dal carattere estremamente sportivo ma che si può guidare tutti i giorni nelle strade cittadine; da qui il nome "Stradale", che riprende sia il concetto che il nome della mitica Alfa 33 stradale dei fine anni 60.

Ho lavorato più sulla forma ed il volume della vettura, lasciando delle vaste superfici estese non interrotte da prese d'aria o inserti cromati. Anche lo scudo anteriore è privo della classica cornice e bacchette orizzontali cromate. Stessa cosa per il posteriore, che si ispira per i fanali alla Giulietta, ovviamente in una forma evoluta eliminando la classica forma circolare adottata sulla 8c ma che si ritrova anche sulle Ferrari. A questa vettura ho voluto dare uno stile razionale, con volumi puliti e linee semplici. Per la modellazione della vettura ho usato il software Catia V5 e nello specifico il modulo “Imagine and Shape”"

Se anche voi, come i nostri amici David Obendorfer (sua la 127 Concept, che sta facendo parlare tutta la nostra comunità), Aurelio Argentieri o come Angelo Granata (con le sue Ferrari GTE e GTE Spider), avete disegnato una concept-car e volete condividerla con autoblog.it, non esitate ad inviarci le immagini a suggerimenti@autoblog.it: le più meritevoli saranno prontamente pubblicate.

Alfa Romeo Stradale Concept
Alfa Romeo Stradale Concept
Alfa Romeo Stradale Concept
Alfa Romeo Stradale Concept

Alfa Romeo Stradale Concept
Alfa Romeo Stradale Concept
Alfa Romeo Stradale Concept
Alfa Romeo Stradale Concept
Alfa Romeo Stradale Concept
Alfa Romeo Stradale Concept
Alfa Romeo Stradale Concept
Alfa Romeo Stradale Concept
Alfa Romeo Stradale Concept
Alfa Romeo Stradale Concept
Alfa Romeo Stradale Concept
Alfa Romeo Stradale Concept
Alfa Romeo Stradale Concept
Alfa Romeo Stradale Concept

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: