BMW X7: nuove indiscrezioni sul restyling

Nuove anticipazioni sul restyling di metà carriera della BMW X7, tra le cui novità dovrebbe figurare anche la versione Plug-In Hybrid a propulsione ibrida.

L’anno prossimo, la SUV di grandissime dimensioni BMW X7 sarà sottoposta al restyling di metà carriera. Attesa sul mercato europeo nel corso dell’estate del 2022, sarà riconoscibile soprattutto per il frontale completamente ridisegnato.

Nuovo family feeling

Infatti, la nuova BMW X7 restyling sarà caratterizzata dai fari anteriori sdoppiati, in linea con la prossima generazione della ammiraglia Serie 7. Inoltre, anticiperà il nuovo family feeling del costruttore bavarese, soprattutto per gli altri modelli di SUV.

Novità tra le motorizzazioni

Tra le novità della nuova BMW X7 restyling figurerà la configurazione M45e a propulsione ibrida Plug-In Hybrid, accreditata della potenza complessiva di quasi 400 CV. La tecnologia Mild Hybrid da 48V, invece, sarà destinata alla declinazione xDrive40i con il motore a benzina 3.0i TwinPower Turbo a sei cilindri in linea da 390 CV di potenza, nonché al propulsore diesel 3.0d TwinPower Turbo di pari frazionamento da 360 CV di potenza della versione xDrive40d. Il top di gamma, invece, sarà rappresentato dalla sportiva declinazione M50i con l’unità a benzina 4.4i V8 TwinPower Turbo da 530 CV di potenza.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →