Ferrari: all'asta la F40 di Lee Iacocca - Barrett-Jackson 2012

Ferrari: all\'asta la F40 di Lee Iacocca - Barrett-Jackson 2011

Da 41 anni a questa parte, l'asta Barrett-Jackson che ogni gennaio si tiene a Scottsdale, Arizona, rappresenta uno degli appuntamenti più attesi a livello mondiale da collezionisti e semplici appassionati delle fuoriserie più esclusive. L'edizione 2012 si preannuncia come al solito ricchissima di pezzi da novanta: oltre a una rarissima Jaguar XJ220 S, quest'anno andrà all'incanto la Ferrari F40 di Lee Iacocca, storico manager dell'auto americana tra i padri della prima Ford Mustang e autore dell'esemplare salvataggio della Chrysler negli anni '80.

L'F40 che andrà in vendita a Scottsdale fu acquistata da Iacocca nel 1991, l'anno prima del suo ritiro dal timone di Chrysler. La cosa più intrigante per il suo futuro acquirente, è che la supercar non è stata mai immatricolata e ha al suo attivo solo 300 miglia, vale a dire meno di 500 km, pur essendo passata per ben tre proprietari. L'esemplare fu costruito nell'ottobre del 1990 ed è stato il 94° delle 213 F40 destinate agli Stati Uniti.

Recentemente rivista da un noto specialista americano che si occupa di Ferrari storiche, la vettura sarà in vendita con una lunga serie di documenti, tra cui il Certificato d'Autenticità datato 12 ottobre 1990, il documento d'esportazione dall'Italia, il libretto di uso e manutenzione, il certificato di garanzia e una pregiata incisione recante la dicitura "Built especially for Lee Iacocca". La quotazione stimata per questo solitaire oscilla tra i 650.000 e i 750.000 dollari.

Ferrari: all\'asta la F40 di Lee Iacocca - Barrett-Jackson 2011
Ferrari: all\'asta la F40 di Lee Iacocca - Barrett-Jackson 2011
Ferrari: all\'asta la F40 di Lee Iacocca - Barrett-Jackson 2011

Via | GTSpirit

  • shares
  • Mail
61 commenti Aggiorna
Ordina: