Auto elettriche: presto i cambi automatici multi-marcia

Il piacere di guida diventerà un tema non più estraneo alle automobili elettriche. Merito dei cambi automatici multimarcia, soluzione che Bosch vede nel prossimo futuro.

8_speed_gearbox

Bosch immagina che dai prossimi anni le vetture elettriche monteranno un nuovo cambio automatico, più coinvolgente e raffinato nel confronto con le odierne trasmissioni CVT. In che misura? Sarà una trasmissione a più rapporti, con un selettore del cambio finalmente da impugnare e manovrare, destinato ad introdurre un nuovo elemento d’efficienza e tecnologia alle già raffinate vetture EV. Lo scrive Car Advice, citando una nota stampa diffusa dalla stessa azienda tedesca.

Leggi anche: Volkswagen lavora al cambio automatico a 10 rapporti

Il comunicato non entra nello specifico, ma ricorda che le automobili elettriche si accontentano di una trasmissione a variazione continua perché la coppia è talmente ben distribuita da non mettere chi guida nella condizione di ‘cercarla’: un motore a zero emissioni può raggiungere anche i 20.000 giri/minuto ed i Nm sono sempre ben distribuiti, quando invece un propulsore a combustione non oltrepassa regimi di tre o quattro volte inferiori e sua la coppia non è altrettanto ben spalmata.

Bosch ritiene però che l’introduzione di un sistema a rapporto variabile (e non fisso) possa garantire ulteriori benefici in materia di risparmio energetico. Tema da non sottovalutare, considerando l’imminente esplosione delle automobili elettriche: passeranno infatti dalle 100.000 del 2013 alle 2.5 milioni del 2020.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: