BMW Serie 2 Active Tourer M Sport

BMW Serie 2 Active Tourer M Sport: la nuova monovolume a trazione anteriore dell’Elica si rifà il trucco e diventa più sportiva, ecco tutti i dettagli.


    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

BMW ha presentato la nuova BMW Serie 2 Active Tourer M Sport, variante aggiornata nell’estetica della nuova monovolume dell’Elica. La prima BMW a trazione anteriore della storia proporrà così ai propri clienti anche il classico aggiornamento estetico ormai presente su tutta la gamma. Questa scelta, vista la particolarità dell’allestimento, uniforma così la gamma donando i tocchi di sportività tipici del marchio M anche alla nuova mpv compatta di Monaco.

La nuova BMW Serie 2 Active Tourer M Sport si differenzia dalla normale BMW Serie 2 Active Tourer per via del kit estetico composto da paraurti anteriore e posteriore, minigonne ed alettoncino posteriore. Insieme a queste accortezze estetiche, in BMW hanno sviluppato anche un particolare estrattore posteriore, nuovi cerchi in lega e terminali di scarico cromati per tutte le motorizzazioni della gamma. Tra le modifiche tecniche si segnala un globale irrigidimento della vettura grazie all’adozione di un nuovo assetto sportivo ribassato che migliora l’handling ed il comportamento dinamico della monovolume. L’allestimento aggiorna anche gli interni, con particolari neri sulla plancia, sedili più profilati con bordini azzurri ed un nuovo volante sportivo.

A livello tecnico, assetto a parte, non cambia nulla rispetto alla normale BMW Serie 2 Active Tourer. La vettura si basa infatti sullo stesso pianale modulare presente anche sulla nuova Mini 2014, con BMW che ha così introdotto nella propria gamma la prima vettura a trazione anteriore. I motori spaziano dal tre cilindri TwinPower Turbo della BMW 218i Active Tourer da 136 cavalli al 2.0 TwinPower Turbo da 231 cavalli della BMW 225i Active Tourer, passando per il 2.0 litri diesel da 150 cavalli della BMW 218d Active Tourer. Alcune di queste motorizzazioni saranno poi disponibili, a partire dal prossimo autunno, anche in versione xDrive a trazione integrale.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su BMW

BMW viene fondata nel 1913 e si dedicò inizialmente alla produzione di aerei. Il suo acronimo rappresenta la traduzione di Fabbrica di Motori Bavarese e ne descrive la missi [...]

Tutto su BMW →