BMW

BMW viene fondata nel 1913 e si dedicò inizialmente alla produzione di aerei. Il suo acronimo rappresenta la traduzione di Fabbrica di Motori Bavarese e ne descrive la mission originale, nonostante il primo nome fosse Rapp Motorenwerke. L’inizio tuttavia è ben poco promettente: la società non riceve commesse e deve quindi cambiare la propria ragione sociale in BMW. Il primo dopoguerra è comunque drammatico, e BMW sopravvive grazie alla scelta di produrre freni per ferrovie. La prima automobile viene realizzata nel 1923 – con scenario la Repubblica di Weimar –, anno in cui viene disegnato il logo con l’Elica. I ritmi produttivo aumentano solo a partire dal 1929.

BMW acquisisce inizialmente la licenza per la produzione della Austin Seven, concentrando poi le sue attenzioni su vetture di segmento superiore. L’avvento della Seconda Guerra rappresenta un momento drammatico. BMW sfruttò la manodopera quasi gratuita assicurata dalle SS, smarcandosi con poco vigore dalle sue pratiche. Resterà una macchia indelebile. Il secondo dopoguerra riserva problemi di non facile soluzione, perché BMW si trova in crisi finanziaria e priva di stabilimenti. Il riscatto le fu garantito dalla Iso Isetta, un’utilitaria pensata in Italia e di cui in Baviera capirono il potenziale; ne acquistarono quindi la licenza ed iniziarono a produrla. Fu un successo.

BMW tornò quindi a concentrarsi su automobili di fascia alta ed iniziò a produrre automobile entrate poi nella storia, come le varie appartenenti alle famiglie Neue Klasse e 02. A metà anni ’70 vennero poi lanciate le Serie 3 e Serie 5, oltre al reparto Motorsport e ad Alpina. Nel 1994 acquistò il Gruppo Rover (MINI compresa) e nel 2003 si appropriò di Rolls Royce. La gamma è oggi composta dalle BMW Serie 1, Serie 3, Serie 5, Serie 6 e Serie 7, dalle vetture appartenenti alla famiglia X (X1, X3, X5 ed X6) e dalla Z4. Le Serie 3 Gran Turismo e Serie 5 Gran Turismo prevedono inoltre una versione Gran Turismo, mentre la Serie 6 è anche Gran Coupè. Tutti gli aggiornamenti sul marchio dell'Elica.

Nuova BMW Serie 4: al via la produzione a Dingolfing

La nuova generazione della coupé bavarese arriverà nelle concessionarie a ottobre. In Germania i prezzi partono da... Continua...

BMW M1 ProCar all'asta: collezionisti pronti ai rilanci

RM Sotheby's mette all'asta una rara BMW M1 Procar del 1980, nella vendita online di metà agosto a Monterey,... Continua...

Le Nuove BMW M3 e M4 debuttano a settembre

Le versioni standard da 480 CV rimarranno le uniche della categoria con il cambio manuale da puristi. 510 CV per le... Continua...

BMW: l'iPhone come chiave con Digital Key

BMW sarà la prima casa automobilistica ad offrire ai clienti la possibilità di usare un iPhone come digital key, per... Continua...

BMW Serie 8 Golden Thunder Edition: stravaganza da collezione

BMW propone per il mese di settembre una edizione speciale della Serie 8, la Thunder Gold Edition, declinabile in... Continua...

BMW Team Italia lancia la sfida nel Campionato Italiano Gran Turismo 2020

BMW Team Italia è pronta alla sfida nella nuova stagione del Campionato Italiano Gran Turismo 2020, che partirà dalla... Continua...

Nuova BMW M5: il restyling anche per la più sportiva

Tutte le caratteristiche della nuova BMW M5, sottoposta al restyling di metà carriera. Continua...

BMW 3.0 CSL Art Car all'Urban Store Milano per La Milanesiana 2020

La BMW 3.0 CSL realizzata nel 1975 dall'artista statunitense Alexander Calder sarà esposta dal 22 al 28 luglio... Continua...

BMW Serie 4 Coupé: ecco la nuova generazione

In arrivo la nuova BMW Serie 4 Coupé, già svelata nella presentazione online dedicata. Continua...

BMW M2, addio all'Europa

A partire da fine 2020 la produzione della piccola sportiva bavarese per il Vecchio Continente potrebbe terminare Continua...