Video: Sergio Marchionne al Salone di Parigi 2012 Live

Sergio Marchionne al Salone di Parigi 2012, le dichiarazioni live in video: in cerca di un partner ma Alfa non è in vendita, Mazda non vuole produrre in Italia, Chrysler ha salvato Fiat.

sergio marchionne

Sergio Marchionne ha tenuto una conferenza riservata ad alcuni rappresentanti della stampa durante il Salone di Parigi 2012. Noi eravamo presenti ed abbiamo filmato l'intervento, che trovate dopo il salto, del CEO di Chrysler e di Fiat nel quale si è parlato di molteplici argomenti, tra i quali la situazione attuale di Fiat, il suo futuro ed anche di Fabbrica Italia. Marchionne ha iniziato il suo botta e risposta con la stampa palrando di Fiat ma è poi passato subito al Gruppo Chrysler: i 7 miliardi prestati al colosso di Detroit da parte del Governo americano e canadese sono stati restituiti nel maggio 2011 con il 20% di interessi. Chrysler è l'unico gruppo di Detroit ad aver già sanato il debito ed inoltre non ha accettato alcuni aiuti come invece fatto da Ford in quanto non sono stati ritenuti necessari.

Marchionne ha poi confermato l'impegno con l'Italia, senza chiedere fondi o interventi da parte dello Stato: non bisogna illudersi che investendo si possano risolvere i problemi se non si sa come risolvere la crisi. Ha poi continuato dicendo che non è mai stato fatto nulla che potesse mettere in crisi l'azienda e ciò non verrà mai fatto; l'integrazione tra Chrysler e Fiat è un matrimonio da completare. In questo periodo bisogna stare però molto attenti ad investire in modo corretto i fondi: lo sviluppo di un modello ha un costo di circa un miliardo di euro ma, se si sbagliasse nella scelta di 3 o 4 modelli si farebbero grandissimi danni all'economia del Gruppo. Non per questo però non verranno investiti soldi: in America sono infatti previsti 66 nuovi modelli nei prossimi anni poichè il mercato è visto come estremamente ricettivo. Marchionne ha poi aggiunto parlando del marchio Fiat:

Senza la Chrysler oggi soffriremmo le pene dell'inferno in Europa

A riguardo di Pomigliano il CEO di Chrysler ha poi dichiarato:

Non ho ancora messo il miliardo, stiamo valutando la situazione dei modelli. Voglio essere libero di decidere il portafoglio prodotti

Sergio Marchionne ha poi ribadito che il gruppo è in cerca di un partner ma che "Alfa Romeo non è in Vendita". Inoltre il CEO ha dichiarato che Mazda non è intenzionata a venire in Italia a produrre la nuova vettura creata in collaborazione con il gruppo Fiat. Parlando di Fabbrica Italia Marchionne ha ribadito che la Fiom non c'entra nulla sul ritiro da Fabbrica Italia. In questo momento il mercato è debole ed è stato necessario un rallentamento finchè non ci saranno dati chiari.

  • shares
  • +1
  • Mail
52 commenti Aggiorna
Ordina: