Fiat: 50 milioni a Ferrari per sviluppare i nuovi motori d'alta gamma

Ferrari California 2012 Test  Autoblog

Ferrari investirà nel prossimo biennio circa 50 milioni di euro per sviluppare motori d’alta gamma rivolti alle future ammiraglie del gruppo Fiat. Questa cifra servirà per mettere in commercio unità pluri-frazionate da utilizzare sulle Maserati di segmento E, Quattroporte e Kubang, nonché per la futura ammiraglia Alfa Romeo di cui si mormora ormai da anni. Si tratterebbe di un V6 sovralimentato con doppio turbo e del rinnovato V8: il primo dovrebbe erogare una potenza massima di circa 450 CV - saranno comunque disponibili versioni meno “arrabbiate” - e garantire minori consumi ed emissioni rispetto all’otto cilindri, che d’altro canto sarà la soluzione di punta e non certo soggetta a compromessi.

Ricordiamo inoltre che le future Maserati proporranno il V6 a gasolio da 3 litri, sviluppato dalla VM ed accreditato di oltre 300 CV; sarà tuttavia proposto anche nelle attuali versioni da 190 e 241 CV. Fiat Powertrain sta inoltre lavorando anche al sostituito del benzina 1.750, che verrà prodotto a partire da inizio 2013 nello stabilimento di Pratola Serra. Il nuovo quattro cilindri sarà predisposto per applicazioni trasversali e longitudinali, avrà una cilindrata di 1.8 litri ed una potenza massima di 300 CV. Questo motore sarà tuttavia rivolto alle automobili di segmento inferiore.

Via | ANSA

  • shares
  • +1
  • Mail
49 commenti Aggiorna
Ordina: