Audi A3 E-Tron

Scritto da: -

Audi A3 E-Tron

Audi ha realizzato il prototipo A3 E-Tron, vettura elettrica derivata dalla attuale A3 Sportback. Il design è totalmente inalterato rispetto al modello originale ed all’interno l’unica differenza facilmente individuabile è quella relativa alla differente strumentazione. La A3 E-Tron, a differenza della A1 E-Tron, è una elettrica pura e non una EREV: è dotata di un motore elettrico sincrono capace di una potenza di picco di 136 Cv e 270 Nm di coppia massima, mentre quella continua è pari ad 82 Cv. Dichiara un peso di 65 kg ed è raffreddato a liquido, con un regime massimo di 16.000 giri.

Le batterie agli ioni di litio da 26,5 Kwh sono posizionate nel tunnel centrale e nella zona posteriore, dove normalmente è presente il serbatoio del carburante e sotto ai sedili posteriori. Il bagagliaio ha una capacità ridotta rispetto al modello standard, limitandosi a 265 litri di capienza, mentre il peso dell’intero gruppo batterie è pari a 300 kg, diviso in 30 moduli e dotato di raffreddamento a liquido. Il peso totale della A3 E-Tron è di 1592 kg, solo leggermente superiore ad una normale A3 TDI.

Audi A3 E-TronAudi A3 E-TronAudi A3 E-TronAudi A3 E-Tron

La A3 E-Tron, a trazione anteriore, raggiunge una velocità massima di 145 km/h e tocca i 60 km/h da fermo in 5,3 secondi ed i 100 km/h in 11,2 secondi. L’autonomia è di 140 km, con tempo di ricarica di 9 ore con corrente a 230V e 4 ore in caso di tensione a 400V. La gestione della ricarica, insieme ad altre funzioni, possono essere controllate da una specifica applicazione remota per IPhone. La vettura offre 3 modalità di guida: quella “dinamica” consente di ottenere la massima potenza dal motore ed il maggior apporto del sistema di climatizzazione, quella “automatica” ottimizza i valori per migliorare l’autonomia, mentre quella “efficiente” la potenza è limitata a 68 Cv, la climatizzazione è ridotta al minimo e la velocità massima scende a 110 km/h. In caso di sorpasso, affondando l’acceleratore in modalità kick-down è comunque possibile passare subito alla potenza massima.

In tutte le modalità, le palette dietro al volante consentono di scegliere tra 4 livello di recupero dell’energia in frenata, modificando così la guida della A3 E-Tron: dalla prima modalità, dove l’auto offre pochissima resistenza, fino al settaggio in cui è molto evidente il rallentamento quando l’acceleratore non viene premuto ed il motore elettrico funziona da generatore.

Audi A3 E-TronAudi A3 E-TronAudi A3 E-TronAudi A3 E-TronAudi A3 E-Tron

Vota l'articolo:
3.80 su 5.00 basato su 20 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Audi A3 E-Tron

    Posted by: Il sound di un'audi elettrica e' impagabile

    La mia rs3 elettrica da la paga alla pagani hyuara! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Audi A3 E-Tron

    Posted by:

    "le elettriche sono da cretini" Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Audi A3 E-Tron

    Posted by: Nomerichiesto

    Audi Atretron Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Audi A3 E-Tron

    Posted by:

    l'elettrico non ha futuro torniamo al carbone Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Audi A3 E-Tron

    Posted by: carosella

    redazione: non possiamo inziare a scrivere articoli interessanti e veri invece che queste trovate pubblicitarie che nn interessano a nessuno?? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Audi A3 E-Tron

    Posted by:

    L'elettrico è roba da barboni…. meglio il benzina!!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Audi A3 E-Tron

    Posted by: kales

    Altro che le Fiat di cartone! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Audi A3 E-Tron

    Posted by: blk

    a me interessa e di grazia caro carosella cosa avrebbe questo articolo di falso o pubblicitario? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Audi A3 E-Tron

    Posted by: D'altri tempi...

    Aaaah la coerenza… <a href='http://www.autoblog.it/post/17210/audi-annullati-tutti-i-piani-per-librido' rel='nofollow'>http://www.autoblog.it/post/17210/audi-annullati-tutti-i-piani-per-librido</a> Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su Audi A3 E-Tron

    Posted by: ---------luca------------

    @9: mi hai preceduto, non è passato moltissimo da quando la dirigenza bocciò l'utilità dell'elettrico. Alla luce di ciò, due sono le considerazioni fattibili: 1) quest'auto non serve a niente, e non presenta effettivi vantaggi; 2) questa A3 elettrica è l'ennesima mossa di marketing in casa Audi, serve per dire che anche loro stanno facendo tanto per l'elettrico e per librido, non sono mica indietro rispetto alle altre case… Che pagliacci, almeno certi dirigenti avessero il buon senso di non parlare delle cose inutili che fanno! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su Audi A3 E-Tron

    Posted by:

    La vecchia panda elettrica del 1998 aveva le stesse prestazioni con una tecnologia di 13 anni fa almeno! K avanguardia questa A3 Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su Audi A3 E-Tron

    Posted by:

    Il sound di un'audi elettrica e' impagabile che pena….xò fai ridere Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 13 su Audi A3 E-Tron

    Posted by:

    costerà il doppio e va meno di una punto con 75cv…. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 14 su Audi A3 E-Tron

    Posted by: nonhovogliadiloggarmi

    finchè non si raggiungono autonomie di almeno 300-400km saranno sempre tutti restii a prendere un'elettrica che poi non sai dove attaccare per ricaricare Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 15 su Audi A3 E-Tron

    Posted by:

    quante sgasate davanti alla discoteca e quanti pochi rifornimenti con l'olio della lidl Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 16 su Audi A3 E-Tron

    Posted by: malek

    @guidoland88 sì però la panda era un cesso di auto Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 17 su Audi A3 E-Tron

    Posted by: Ferrari P4

    @ 9 «Riteniamo questa tecnologia ancora acerba per “meritare” la grande produzione: non produrremo un propulsore ibrido fino a quando non risolveremo i suoi problemi legati alla sicurezza e, soprattutto, all’ancora esigua efficienza» [16/12/2008] Sono passati oltre 2 anni, sai com'è… Ma l'importante è prendere solo il titolo della news tralasciando completamente il contenuto. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 18 su Audi A3 E-Tron

    Posted by: wolfsburg

    1600kg lo chiamano "leggermente superiore" ??!?? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 19 su Audi A3 E-Tron

    Posted by:

    credere che un motore elettrico (per auto), in soli 5, 10 anni di sviluppo possa arrivare ad avere le prestazioni (velocità, autonomia, accelerazione, etc) di un motore termico che è stato sviluppato per più di 200 anni… ecco, questo è essere cretini. interessante però è sapere che i motori termici ed elettrici per auto, sono nati più o meno nello stesso periodo, ma per ovvie ragioni, il motore termico (quindi il petrolio) ha fatto si che il motore elettrico non fosse sviluppato. sempre parlando di motori per autovetture. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 20 su Audi A3 E-Tron

    Posted by: 200 anni?

    anche credere che i motori termici per auto (quindi a ciclo otto o diesel) siano stati sviluppati per <b>più di 200 anni</b> è da cretini o meglio da ignoranti… Inoltre l'accelerazione dei motori elettrici è notevole grazie al loro spunto e alla loro coppia… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 21 su Audi A3 E-Tron

    Posted by:

    #20 che va scemando in qualche centinaio di metri, ritrovandoti così senza energia per andare avanti…e lasciandoti a piedi senza alcun posto per ricaricare… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 22 su Audi A3 E-Tron

    Posted by: fiattari show

    x Ferrari P4 Ti quoto ma quello del link deve essere un fiattaro rosicone abituato ai tempi biblici delle fiat. C'è anche gente che la vorrebbe paragonare a quel catorcio della vecchia panda! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 23 su Audi A3 E-Tron

    Posted by: boaboaboateng

    Grande Audi, mille luce avanti a BMW Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 24 su Audi A3 E-Tron

    Posted by:

    Ma cosa sono 'sti commenti ridicoli? ma dove credete di essere ? nella curva di uno stadio??? lasciate perdere, va… questa proposta di audi è lo stato dell'arte in fatto di auto elettriche ed è la prova lampante che si può già pensare concretamente alle auto elettriche come alternativa concreta e praticabile, soprattutto per la mobilità urbana (più che A3, ci vedrei meglio l'A1 o la prossima A2), con prestazioni ed autonomia che stanno crescendo, altro che la Panda Elettra di 20 anni fa (che ridicolo paragone da ragazzini sfi.gati!), con il motore a corrente continua e 400kg di batterie al piombo per fare 50 km… se per ogni distributore ci fossero 2 colonnine per la ricarica ultra-veloce, potrebbe essere già una realtà industriale, ma ovviamente l'economia mondiale basata sul petrolio non può permettere una svolta di questo tipo, e prende tempo… per questo i costi industriali sono ancora molto, troppo elevati… ma ricordatevi di quanto è successo con i televisori al plasma/lcd… fino a 5-10 anni fa costavano molte migliaia di euro, adesso con 300 euro ti porti a casa un 32 pollici con una tecnologia superiore… quindi bando alle fesserie tipo Italia Vs Germania, e che Fiat si svegli e proponga qualcosa di altrettanto valido Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 25 su Audi A3 E-Tron

    Posted by: light 55

    le auto elettriche "pure" per avere un senso ora devono essere piu' simili a quei giocattoli di microcar per portare a spasso il peso dell'auto, devono aggiungere batterie e quindi si somma il peso delle batterie aggiuntive una a3 elettrica e' un nonsense, meglio di una croma/serie5 elettrica, ma rimane tale ma sono pagati per fare ste genialate? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 26 su Audi A3 E-Tron

    Posted by: light55

    ma non fanno mai una coda in tanenziale sti genialoidi progettisti? il vantaggio reale dell'elettrica e' su quel genere di percorso,, guardino le auto e contino quante hanno piu' di una persona a bordo mah! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 27 su Audi A3 E-Tron

    Posted by: D'altri tempi...

    @ Ferrari P4 Nient'affatto, ho letto il contenuto eccome. E ad oggi non c'è stata nessunissima svolta che possa rivalutare l'ibrido e l'elettrico come soluzione veramente valida come alternativa al motore a scoppio. Semplicemente si tratta di marketing, lo fanno tutte le case e non ne faccio certo una colpa all'Audi, rimarco solo l'incoerenza di certe affermazioni rilasciate praticamente con lo stesso panorama tecnologico-ingegneristico. Prima si dice che come tecnologia al momento non ha futuro, poi si cerca di cacciare un modello ibrido in ogni segmento (vedi Panamera, Cayenne, A8, A1 e.tron, R8 e.tron), e si sbandierano progetti elettrici come questo ai quattro venti. Ora, a casa mia questa si chiama incoerenza, bastava stare zitti prima e si evitavano figure barbine… @fiattari show Mi dispiace per te, ma non concepisco ogni ambito di qualunque questione come un derby calcistico, e la mentalita NOI contro di VOI non mi appartiene. Naturalmente in quanto italiano parteggio sempre per il prodotto nazionale, se è un prodotto valido, ma questo non mi influenza nel giudizio: posso benissimo dire che il management Audi nell'ambito elettrico/ibrido ha fatto una figura da pirla così come dire che quello di Fiat si è dimostrato spesso contraddittorio nelle proclame "propagandistiche", finendo per perdere credibilità. Così come sono d'accordo nel criticare i tempi biblici dell'azione di Fiat, anche se il discorso è estremamente più ampio di come tu lo fai sembrare. Ora, considerato che sono andato fin troppo OT chiudo qui, non voglio rubare troppo spazio a questo prodigio della tecnica dai quattro anelli, già che secondo chi l'ha creata non avrà futuro così com'è oggi. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 28 su Audi A3 E-Tron

    Posted by: neodreamer

    vedi, il fatto è che tu (non so come ti chiami perchè ad ogni tuo commento cambi il nick…) non presti abbastanza attenzione a quello che scrivono le altre persone. io ho parlato di "motore termico" non di motore a combustione interna. cmq per farti contento possiamo dire che a voler dare una data approssimativa per un motore termico del genere miscela+scintilla=esplosione (calore)= propulsione allora la data è vicina al 1843. è vero, in questo caso non sono 200 anni. ma allora diciamo che lo sviluppo del motore elettrico per autovetture non è paragonabile allo sviluppo avuto dal motore a combustione interna, per ovvi motivi. ma nonostante tutto vogliamo che abbiano le stesse prestazioni. vedi, io a volte sbaglio, e lo ammetto… ma la differenza è che cerco di argomentare le mie discussioni. tu no. non usi un nick unico, non argomenti, ma giudichi e basta… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 29 su Audi A3 E-Tron

    Posted by: kitt

    Eh sì è proprio colpa dei petrolieri se non si diffondono le auto elettriche. Sai che gli frega a loro se il petrolio lo bruci nelle centrali elettriche o nei motori. Sarà mica che un'auto elettrica costa un botto per farci 100km a primavera, di giorno e col vento a favore? Che per ricaricarla ci vogliono ore? Un'auto "normale" in media ti fa 800-1000 km con un pieno e rifornisci in 5 minuti. E dopo 10 anni con la stessa auto sarà sempre così. Con l'elettrico ad ogni ricarica ed ogni mese che passa è come se si "restringesse" il serbatoio. Per la gente comune le auto elettriche non vanno ancora bene, petrolieri o non petrolieri. Forse le microcar potrebbero avere senso, ma già costano troppo, pensa a farle elettriche. Ed i motori elettrici potrai svilupparli anche per altri 1000 anni, ma saranno identici a quelli di oggi. C'è poco da inventarsi, sono due cilindri uno dentro l'altro, uno fisso con gli induttori, uno mobile con il magnete (nel caso del motore sincrono), e vista la loro estrema semplicità c'è anche meno da poter ottimizzare. E' sulle batterie c'è molto da fare, è qui il problema. Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Autoblog.it fa parte del Canale Blogo Motori ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.