Ferrari: una sorpresa al Salone di Parigi e in futuro la coupé a 4 porte?


Ferrari

presenterà a sorpresa un nuovo modello al Salone di Parigi, mentre in futuro non è escluso l'arrivo della tanto ipotizzata coupé a 4 porte. Il portale francese "Sportauto.fr" ha intervistato un insider della Casa di Maranello che ha anticipato una sorpresa per la kermesse transalpina. L'intento è quello di distogliere l'attenzione dai problemi di combustione che hanno afflitto alcuni esemplari della Ferrari 458 Italia. Tuttavia, il manager interpellato ha solo dichiarato che la "sorpresa" sarà una versione derivata da un modello della gamma attuale.

Non sarà la 458 Challenge, tantomeno la 599 GTO perché tutte vendute. A Parigi non sarà esposta neanche la spider derivata dalla Ferrari 599 GTB Fiorano perché Luca Cordero di Montezemolo ha escluso la presentazione della vettura ad un Salone internazionale. Inoltre, non sarà neppure la 458 Spider con tetto in vetro perché sarà presentata ufficialmente al Salone di Ginevra. Molto probabilmente, all'evento parigino potrebbe essere presentata la versione HGTE della Ferrari California.

Invece, l'altro sito francese "Caradisiac.com" riporta che Ferrari starebbe lavorando anche alla coupé con carrozzeria a 4 porte, più volte ipotizzata e sempre smentita dal Cavallino. La decisione di produrre questa vettura sarebbe legata al fatto che, molto probabilmente, Lamborghini produrrà la versione di serie della Estoque. La Ferrari a 4 porte deriverebbe dalla nuova 612 Scaglietti, attesa per il 2012.

Inoltre, la coupé a quattro porte della Casa di Maranello dovrebbe avere due particolarità: la propulsione ibrida e la produzione in tiratura limitata, al fine di garantire l'esclusività del brand. Stando alle indiscrezioni, l'auto debutterà nel 2015. Il design verrà curato da Pininfarina che, al Salone di Torino del 1980, presentò il prototipo Pinin a quattro porte derivato dalla granturismo Ferrari 400i.


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 39 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO