Lancia Delta: nuove indiscrezioni sulla rediviva compatta

Le ultime anticipazioni sulla nuova Lancia Delta, la cui rinascita sarà possibile solo con le sinergie di Stellantis che punterà sulla propulsione ibrida.

Stando a quanto riportato dal sito francese Auto Moto, sul mercato europeo dovrebbe tornare la Lancia Delta, come “gemella” delle altre compatte DS 4, Peugeot 308 e Opel Astra del gruppo Stellantis, senza dimenticare anche la prossima Alfa Romeo Giulietta.

In linea con lo stile della storica antenata

Grazie al designer francese Jean Pierre Ploué, nuovo capo del centro stile della gloriosa Casa di Chivasso, la quarta generazione della Lancia Delta sarà riconoscibile per l’estetica dedicata, votata sia al lusso che alla sportività come l’omonima antenata di oltre quarant’anni fa.

Solo a propulsione ibrida Plug-In?

Secondo le indiscrezioni del portale transalpino, la nuova Lancia Delta sarà disponibile esclusivamente nella configurazione a propulsione ibrida Plug-In Hybrid. La relativa gamma, quindi, comprenderà le versioni Hybrid da 180 CV e 225 CV di potenza complessiva, più le declinazioni Hybrid4 da 300 CV e 360 CV di potenza complessiva con la trazione integrale elettrica. Infine, non è escluso il ritorno della sigla sportiva HF, nonché della storica denominazione integrale.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →