Lamborghini: in arrivo un quarto modello entro il 2026, sarà elettrico

Sarà una GT 2+2 con powertrain elettrico al 100%, basata sula nuova piattaforma SSP del Gruppo Volkswagen.

All’inizio di quest’anno Lamborghini ha presentato la roadmap della Direzione Cor Tauri che prevede che la Casa automobilistica di Sant’Agata Bolognese elettrifichi l’intera gamma entro la fine del 2024 e aggiunga un quarto modello nella seconda metà del decennio.

Una GT 2+2 elettrica

Quest’ultimo sarà un veicolo completamente elettrico, ma il marchio del Toro ha finora mantenuto il mistero su questo progetto. Ora però un nuovo rapporto suggerisce che si tratterà di una GT elettrica con una configurazione 2+2. E subito ritorna alla mente il prototipo Asterion presentato nel 2014.

La piattaforma SSP

Secondo quanto riporta Automotive News il modello in questione è stato sviluppato in collaborazione con Audi e Porsche e sembra che si baserà sulla nuova piattaforma SSP e dovrebbe arrivare sul mercato tra il 2025 e il 2027.

Volkswagen aveva anche affermato che questa nuova piattaforma dovrebbe entrare in produzione nel 2026 e sarà “altamente scalabile” visto che oltre 40 milioni di veicoli saranno costruiti su questa architettura nel corso della sua vita. Quando la piattaforma è stata annunciata, il CEO di Audi Markus Duesmann ha dichiarato:

Introdurre la SSP significa sfruttare i nostri punti di forza nella gestione della piattaforma e sfruttare le nostre capacità per massimizzare le sinergie tra segmenti e marchi. A lungo termine la nostra SSP ridurrà in modo significativo la complessità nella meccatronica, oltre a ridimensionare i costi di produzione e di R&S consentendo al al Gruppo di raggiungere i suoi obiettivi finanziari.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →