Ferrari annuncia una partnership con i designer di LoveFrom (ex Apple)

L’ex capo del design di Apple Jony Ive aiuterà Maranello a disegnare la sua prima auto elettrica.

La Ferrari e la sua controllante Exor N.V. hanno annunciato oggi che collaboreranno con LoveFrom, un “collettivo di designer” in una partnership pluriennale che includerà la prima auto elettrica del marchio.

L’ex capo del design di Apple Jony Ive e Marc Newson sono stati indicati come i designer con cui lavorerà Maranello. I due hanno già lavorato insieme per sviluppare l’Apple Watch prima di lasciare l’azienda di Cupertino.

Ive e Newson hanno affermato in una nota:

Come proprietari e collezionisti Ferrari, non potremmo essere più entusiasti di collaborare con questa straordinaria azienda e in particolare con il team di progettazione guidato sapientemente da Flavio Manzoni. Vediamo alcune opportunità uniche ed entusiasmanti lavorando insieme che crediamo produrranno un lavoro importante e prezioso. Siamo amici di John da molti anni e siamo grandi ammiratori della sua intuizione e visione. Siamo entusiasti di intraprendere una collaborazione così importante e a lungo termine con Ferrari e, più in generale, Exor.

I partner hanno annunciato che avrebbero unito le prestazioni leggendarie e l’eccellenza della Ferrari con “l’esperienza e la creatività senza rivali” di LoveFrom. Oltre a collaborare con il team di progettazione della Ferrari sulle loro future auto, inclusa la prima auto completamente elettrica del marchio entro il 2025, l’azienda aiuterà anche il marchio italiano nel settore della moda, come si è visto di recente con la prima sfilata a Milano.

John Elkann, Presidente e CEO di Exor e Presidente di Ferrari ha dichiarato:

Subito dopo la fondazione di LoveFrom, abbiamo iniziato a parlare con Jony e Marc delle opportunità di combinare la loro creatività di fama mondiale con la nostra, in modi complementari. La Ferrari rappresenta una prima, entusiasmante opportunità per fare grandi cose insieme mentre costruiamo il nostro futuro.

Non è la prima volta che Ferrari si rivolge al mondo dell’alta tecnologia. Dopo il pensionamento a sorpresa dell’amministratore delegato Louis Camilleri, la casa automobilistica ha nominato nuovo amministratore delegato Benedetto Vigna, proveniente da STMicroelectronics, dove ha contribuito a sviluppare la tecnologia che consente agli smartphone di passare dalla modalità orizzontale a quella verticale.

Tuttavia il lavoro di LoveFrom non si limiterà alla Ferrari. In un comunicato stampa è stato annunciato che il marchio collaborerà anche con le altre società di Exor per sviluppare beni di lusso. Di fatto la società è uno dei principali azionisti del gruppo di lusso cinese Shang Xia e ha una quota del 24% in Louboutin.

Ultime notizie su Ferrari

Ferrari viene fondata nel 1947 da Enzo Ferrari, giovane pilota modenese per cui le gare e l’adrenalina rappresentano un elemento caratterizzante della vita. La prima gara [...]

Tutto su Ferrari →