BMW iX: in arrivo la versione sportiva M60

619 CV e 0-100 in 3,9 secondi per la versione più sportiva della SUV elettrica bavarese.

Con la nuova iX BMW ha inaugurato una nuova era dei SUV di lusso a zero emissioni. Dalle dimensioni grandi e generose, con rifiniture di lusso, prestazioni elevate e un focus Green, la nuova sport utility alla spina di Monaco si caratterizza esteticamente per la sua gigantesca calandra con il doppio rene verticale, che richiama quella dei modelli più recenti di BMW.

Nella sua configurazione standard, la xDrive50, è equipaggiata con due motori elettrici che erogano una potenza complessiva di 523 CV e una coppia di 765 Nm. Con questo powertrain promette uno scatto da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi.

Upgrade da 616 CV per il powertrain elettrico

Ora però la Casa bavarese ha annunciato che sta preparando una variante M60 ancora più performante che farà il suo debutto al CES di Las Vegas a gennaio 2022.

La nuova BMW iX M60 disporrà di ben 619 CV e 1.100 Nm, ovvero 96 CV e 335 Nm in più rispetto alla iX standard. In questo caso lo scatto 0-100 km/h scende a 3,9 secondi, con una velocità massima di 250 km/h.

Poco compromessa l’autonomia

Nonostante le prestazioni da vera sportiva, la BMW iX M60 garantirà fino a 575 km di autonomia con una ricarica, secondo il ciclo WLTP, mentre la iX xDrive 50 si spinge fino a 630 km. 

Naturalmente le prestazioni superiori del super SUV elettrico griffato Motorsport significheranno anche che la iX M60 costerà più della xDrive50, che in Italia parte da 103.000 euro.     

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →