BMW: la piattaforma UKL darà vita a 12 nuove vetture

BMW Serie 1 GT: foto spia della Serie 1 a trazione anteriore

Sembra che nei prossimi dieci anni BMW voglia introdurre 12 nuovi modelli basati sul pianale UKL a trazione anteriore. Tra le dodici nuove vetture saranno presenti anche le nuove Mini hatcback a tre e cinque porte, oltre alla futura BMW Serie 1 GT e ad altre novità che arriveranno negli anni.

I vertici della casa vedono un grande potenziale nella nuova architettura a trazione anteriore e pensano che possa portare il marchio BMW verso nuovi segmenti di mercato fin'ora inesplorati, permettendo di guadagnare una buona fetta di clientela alla ricerca di una vettura più economica rispetto alle attuali ma pur sempre fregiata con l'Elica bavarese.

Pare inoltre che BMW potrebbe lanciare una nuova hatchback, dalle dimensioni più contenute rispetto alla BMW Serie 1, ovviamente basata sul telaio UKL con trazione anteriore. Tra le novità che potrebbero essere introdotte da BMW nei prossimi anni ci potrebbero essere anche un'hatchback dalle dimensioni più generose, che si andrebbe a collocare tra la BMW Serie 1 e la BMW Serie 3, oltre ad un piccolo Suv Compatto che potrebbe proporre, oltre alla trazione anteriore, anche l'integrale xDrive.

BMW Serie 1 GT: foto spia della Serie 1 a trazione anteriore
BMW Serie 1 GT: foto spia della Serie 1 a trazione anteriore
BMW Serie 1 GT: foto spia della Serie 1 a trazione anteriore
BMW Serie 1 GT: foto spia della Serie 1 a trazione anteriore

BMW Serie 1 GT: foto spia della Serie 1 a trazione anteriore
BMW Serie 1 GT: foto spia della Serie 1 a trazione anteriore
Via | Autonews

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: