Kia: in arrivo uno o più modelli d'alta gamma

Kia pro ceed

“Nulla è ancora stabilito, ma solo determinate vetture possono elevare la percezione del marchio”. Questo concetto esprime la volontà dei vertici Kia nel realizzare automobili di maggior prestigio e caratura, anche a trazione posteriore, destinate a cambiare le sfumature di cui oggi sono colorate le vetture Kia. “Abbiamo già sviluppato alcuni prototipi ed individuato del potenziale nella GT Concept – ha rivelato Hyoung-Keun Lee, amministratore delegato e vice-presidente –, ma svilupperemo comunque un paio di nuove show car e valuteremo poi la reazione del pubblico e dei media. Solo allora decideremo quale tipologia di automobile valga la pena essere sviluppata” per rendere più appetibile e prestigioso il marchio.

Il manager ha poi rivelato che la decisione verrà assunta a breve e che un nuovo prototipo sarà esposto durante il salone di Ginevra, in programma dal 7 al 17 marzo. Lo stesso Hyoung-Keun Lee ha inoltre definito “possibile” l’idea di una sportiva agile e compatta, in stile Mazda MX-5, pur ammettendo che la priorità è riservata alla Procee’d ad alte prestazioni: dovrebbe utilizzare il suffisso GT e sarà equipaggiata con il 1.6 turbo nella variante da 200 CV, in abbinamento al cambio manuale o automatico.

Kia pro ceed
Kia pro ceed
Kia pro ceed
Kia pro ceed

Via | Autocar

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: