Norvegia 2025: bandita la vendita di auto a combustibile fossile

Un passo in avanti del paese dei fiordi verso le zero emissioni, il partito progressista ha proposto una legge che bandirà le auto a combustibile fossile entro il 2025. Ma c’è un però.

Sempre più green, sempre più verso il futuro, la Norvegia sta decidendo di varare un programma ecologico ed ecologista che fra i tanti punti ha quello di bandire le automobili a combustibile fossile entro il 2025. Secondo il quotidiano norvegese Dagens Naeringsliv il partito progressista nazionale ha proposto una legge, che se entrerà in vigore, rimpiazzerà la vendita delle auto normali per quelle a emissioni zero.

toyota_mirai_test101.jpg

Ma la domanda ora è “sarà possibile attuare questo piano”? La Norvegia ad oggi è uno dei paesi più green al mondo. Negli ultimi anni ha investito più di un miliardo di euro in piste ciclabili, è uno dei paesi con meno deforestazione al mondo e ha in progetto di costruire la più grande centrale eolica in Europa. In più questa probabile scelta della Norvegia ha anche un risvolto economico. Il paese scandinavo è il 14° produttore di greggio al mondo, ma dal 2014 soffre del vertiginoso calo del prezzo del petrolio. Questa mossa è quindi volta anche a minimizzare il consumo interno e di conseguenza aumentare l’export verso paesi terzi, in più come Dubai, la Norvegia punta ad una diversificazione economica tentando di attirare altre forme d’economia e di investimenti dissimili da quelli legati all’estrazione di combustibile fossile.

La soddisfazione per la proposta di legge è stata espressa dal magnate ecologista Elon Musk, CEO di Tesla, che in diversi tweet si è detto estremamente felice per questa scelta della Norvegia. Il paese scandinavo però non è il solo in Europa che sta discutendo (o ha discusso) della messa al bando delle auto convenzionali, infatti già in Aprile l’Olanda aveva varato la prima di una serie di leggi che prevedeva un graduale abbandono del motore a combustione.

Ultime notizie su Auto Elettriche

Tutto su Auto Elettriche →