Audi TT, informazioni e prezzi per il mercato italiano

Audi TT

Alla nuova Audi TT abbiamo recentemente dedicato diversi articoli: dalle numerose immagini ufficiali alle prove di Autocar e AutoExpress, fino al giudizio lusighiero di Jeremy Clarkson. Mancavano soltanto i dati per il mercato italiano, che sono recentemente stati comunicati dall'importatore Autogerma.

Innanzi tutto, i dati di vedita, precedenti e stimati per il futuro, ed il posizionamento: la nuova TT fa parte del segmento D - 187.000 immatricolazioni in Italia nel 2005, pari all'8,26% del mercato - e del sottosegmento "Coupé di lusso", corrispondente a 7.963 consegne lo scorso anno. I modelli di TT più venduti in Italia tra il 1998 e il primo quadrimestre del 2006 sono stati, su un totale di 10.026 vetture, la 1.8T a trazione anteriore (61%), la 1.8T a trazione quattro (38%) e la 3.2 quattro (1%). In generale, per la nuova TT, si prevede un aumento delle vendite, tanto che è stato stabilito un incremento di produzione del 25% rispetto alla precedente.

Come già annunciato, il lancio nel nostro mercato è previsto per metà settembre 2006, e riguarderà le motorizzazioni 2.0 TFSI 200 CV trazione anteriore (si prevede che costituiranno il 90% della gamma), e 3.2 V6 250 CV trazione quattro (10%); due i cambi, manuale e S Tronic, che si stima sarà quello più venduto (68%).

I prezzi, ancora indicativi, sono circa 34.800 euro per la 2.0 TFSI 200 CV cambio manuale (37.100 l'S Tronic) e 43.700 euro per la 3.2 V6 250 CV (46.000 l'S Tronic). Tra gli equipaggiamenti di serie: la carrozzeria Audi space frame, lo spoiler posteriore estraibile elettricamente in funzione della velocità, l'autoradio "di nuova generazione", il "look alluminio per manopole radio, clima, luci, razze volante, bocchette di aerazione"... ed anche la "griglia single frame", che, piaccia o meno, è ormai elemento caratterizzante di tutte le Audi.

  • shares
  • Mail
214 commenti Aggiorna
Ordina: