Lo stand Volkswagen al Salone di Ginevra 2015 Live [Video]

Il marchio tedesco rinnova parte della sua gamma e fornisce un'anticipazione dello stile che vedremo nel futuro, per mezzo della Sport Coupé Concept GTE.

06/03/2015 - Salone di Ginevra 2015: ecco la nostra video-intervista ad Andrea Alessi, Responsabile del marchio Volkswagen Italia.

04/03/2015 - La Sport Coupé Concept GTE anticipa le Volkswagen di prossima generazione ed introduce contenuti finora inediti, come il sistema ibrido plug-in ed il nuovo quadro strumenti digitale. E’ la principale novità del marchio tedesco, presente al salone di Ginevra con quattro altre novità: sono le Golf GTD Variant, Golf TSI BlueMotion, Touran e Sharan. Il prototipo ha carrozzeria cinque porte ed è lungo 4,87 metri. Introduce una piattaforma ibrida di tipo plug-in, composta dal benzina 3.0 TSI (299 CV) e da una coppia di motori elettrici: quello anteriore sviluppa 40 kW, mentre l’unità posteriore mette a disposizione 85 kW.

Volkswagen Sport Coupé Concept GTE al salone di Ginevra 2015 Live

La potenza complessiva ammonta così a 380 CV. L’auto scatta da 0 a 100 km/h in 5.0 secondi, raggiunge la velocità massima di 250 km/h e consuma appena 2.0 l/100 km. Il prototipo monta l’Active Info Display, quadro strumenti da 12,3 pollici in grado di restituire una visione tridimensionale delle informazioni. Nello stand viene esposta anche anche la Golf GTD Variant, che mantiene la stessa configurazione tecnica della berlina ed utilizza pertanto il 2.0 TDI da 184 CV: la più sportiva fra le Golf diesel scatta da 0 a 100 km/h in 7,9 secondi e consuma 4,8 l/100 km. Il suo opposto è la TSI BlueMotion. Questa variante adotta il tre cilindri benzina da 1.0 litro e 115 CV, produce 99 g/km di CO2 e monta uno specifico kit aerodinamico: il coefficiente Cx si attesta per questo motivo a 0.28.

Volkswagen Sport Coupé Concept GTE al salone di Ginevra 2015 Live

La Passat Alltrack offre di serie la trazione integrale 4Motion ed uno specifico kit carrozzeria, mentre la Touran di seconda generazione si allunga di 130 mm (+113 mm nel passo) ed offre il vano bagagli più ampio della categoria: oscilla da un minimo di 917 litri ad un massimo di 1.980 litri. Il corpo vettura, da paraurti a paraurti, raggiunge invece i 4.527 mm. La Sharan riceve nuovi motori (omologati Euro 6) e consuma fino al 15% in meno rispetto alla variante pre-aggiornamento, monta nuovi fanali posteriori a LED e prevede il cruise control adattivi ed il sistema per la frenata d’emergenza.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: