Bastano 40 secondi per rubare un'auto dentro un concessionario

Tre malviventi sfondano la vetrina di un concessionario e rubano la Ford Escort Mexico presente al suo interno. Era valutata più di 160.000 euro.

La Polizia del Surrey ha caricato su YouTube il video relativo al furto compiuto martedì scorso da una banda di ladri, che alle 21.20 si sono introdotti nel concessionario Trackspeed Racing di Ripley (Inghilterra) ed hanno rubato una Ford Escort Mexico del 1972.

Il furto è stato ripreso da una telecamera di sicurezza e testimonia l’abilità dei malviventi, a cui sono bastati appena 40 secondi per sfondare la vetrata e per collegare l’automobile al Land Rover Defender. Il fuoristrada era stato utilizzato in precedenza come ariete. Le autorità non hanno avuto bisogno di indagini troppo approfondite per definire il furto su commissione, giacché l’automobile era stata valutata oltre 165.000 euro ed ha ricevuto una significativa miglioria di natura tecnica: nel vano motore è ora presente un V8.

Proprietario dell’automobile è (era?) il 46enne Mark McCracken, che teneva la Escort nel concessionario sperando di riuscire a venderla. La serie speciale Mexico venne introdotta per rendere omaggio alla straordinaria prestazione del team Ford durante il rally del Messico 1972, che le automobili con l’Ovale Blu terminarono in 1°, 2°, 3°, 5°, 6° ed 8° posizione.

  • shares
  • Mail