BMW: la Serie 1 M più veloce della M3 a Hockenheim

BMW Serie 1 M Coupè

La BMW Serie 1 M Coupé, recentemente testata dalla rivista Sport Auto sulla pista di Hockenheim, ha battuto la M3 ottenendo un giro veloce migliore rispetto al best lap della blasonata sorella. Solo un decimo ha diviso le due vetture Motorsport, ma tanto è bastato a fare notizia: la 1 M ha girato in 1'14"1, la M3 in 1'14"2.

La testata teutonica, durante la sua prova in pista della nuova sportiva BMW, ha inoltre notato che la vettura mostra (a controlli disattivati) una spiccata tendenza al sovrasterzo, molto più marcata sia rispetto alla M3 sia ad altre sportive stradali a trazione posteriore, alle quali nella maggior parte dei casi, durante le fasi di collaudo e sviluppo vengono conferite tendenze dinamiche più rassicuranti (leggasi sottosterzanti).

Sport Auto ha ottenuto uno 0-100 da 4,7 s ed uno 0-200 da 17,2 s, conferendo -non solo per questi motivi cronometrici, chiaramente- dieci stelle su dieci al piacere di guida della vettura. "Ricorda le vecchie BMW. È bello scoprire che non tutte le auto sono improntate al sottosterzo per ragioni di sicurezza. La Serie 1 M ha tutto quello di cui avete bisogno in un'auto sportiva", si legge sulla rivista. Gli orfani delle M3 "maschie" possono finalmente tornare a sorridere.

BMW Serie 1 M Coupè
BMW Serie 1 M Coupè
BMW Serie 1 M Coupè
BMW Serie 1 M Coupè

Via | 1addicts

  • shares
  • Mail
68 commenti Aggiorna
Ordina: