Lotus: conferme per l'adozione del V10 Lexus sulla nuova Esprit

lotus_parigi_2010

L'anticipazione non è certo nuova, ma con l'avvicinarsi del Salone di Parigi (che aprirà i battenti fra poco più di un mese), le indiscrezioni sulla prossima Esprit e sul suo propulsore, iniziano a ricevere conferme credibili: la nuova supercar britannica potrebbe effettivamente adottare il 4.8 V10 da 560 CV della Lexus LFA.

La punta di diamante di Hethel, non verrà però proposta con un'unica motorizzazione. Come anticipavamo già nel maggio del 2009, il V10 sarà riservato alla versione più performante del modello: la Esprit "base", se così possiamo chiamarla, adotterà in suo luogo il 5.0 V8 della Lexus IS-F, che eroga 423 CV e che potrebbe essere ulteriormente potenziato per quest'impiego.

Lotus, che ovviamente non ha commentato queste voci, sembra essersi attrezzata di tutto punto per entrare con decisione nel segmento delle granturismo di prestigio. Il piano di Dany Bahar (un ex top manager Ferrari oggi al timone di Lotus) per creare una rivale britannica del Cavallino sfruttando il nome storico di Hethel sta prendendo forma. Sarà davvero questa la strada giusta per ottenere i profitti e ampliare drasticamente gli attuali volumi di vendita?

Via | edmunds

  • shares
  • Mail
61 commenti Aggiorna
Ordina: