Mitsubishi ASX: da lei nascerà la Peugeot 2008

peugeot_2008_1

La nuovissima Mitsubishi ASX, piccolo crossover che sarà lanciato al Salone di Ginevra, darà vita ad un nuovo modello Peugeot, molto probabilmente chiamato 2008. Il compatto offroad francese segnerà l'ennesimo passo sul cammino di sempre più stretta collaborazione tra il gruppo PSA ed i giapponesi, che stanno gradualmente entrando nell'orbita parigina.

Come è stato per la 4007 e la Citroën C-Crosser, che di fatto sono nate da una operazione di badge-engineering sulla base del capostipite giapponese Outlander, anche la piccola 2008 subirà pochissime modifiche rispetto alla sua gemella con marchio Mitsubishi.

Ad adeguarsi saranno essenzialmente le sezioni caratterizzanti della carrozzeria, a partire dal muso, che aderirà al nuovo family-feeling di casa. Anche le caratteristiche tecniche rimarranno pressoché invariate: con i suoi 430 cm di lunghezza complessiva, la 2008 si posizionerà un gradino sotto la 3008 tra i crossover del Leone.

A differenza della sorella maggiore inoltre, la 2008 offrirà sin da subito la trazione integrale (sulla 3008 arriverà solo nel 2011), secondo uno schema tecnico tradizionale e completamente diverso dall'HYbrid4 sviluppato da PSA, che affida la trazione posteriore ad un motore elettrico.

Il risultato sarà un prezzo di listino ben più accessibile, ma per chi volesse risparmiare ulteriormente e non avesse bisogno delle quattro ruote motrici, non mancheranno le varianti a trazione anteriore.

Via | L'AutomobileMagazine

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: