Lotus Evora Cup: debutta la versione da gara per il monomarca dedicato

Lotus Evora Cup

“Performance attraverso la leggerezza”. Fedele al proprio dogma, Lotus ha presentato la Evora Cup, berlinetta da pista realizzata per partecipare all’omonimo monomarca. Ammiccando e strizzando l’occhio, compiacendosi per una nobiliare eleganza rara nel mondo delle competizioni: il corpo vettura accetta di buon gusto la splendida colorazione Epsom Green con motivo longitudinale in Solar Yellow, rimarcando uno charme difficilmente eguagliabile. Bisogna altresì riconoscere la perizia di Dallara nel realizzare il pacchetto aerodinamico, composto da inserti in fibra di carbonio, spoiler posteriore e bandelle per aumentare la deportanza.

Lotus Motorsport ha poi installato un nuovo V6 4 litri a carter secco da oltre 405 cavalli e modificato l’intera struttura della Evora per limitare il peso a 1.200 chili, 200 in meno rispetto alla versione borghese. La dotazione tecnica prevede gli ammortizzatori pluri-regolabili e l’impianto frenante con pinze a sei pistoncini, mentre in tema di sicurezza vengono resi disponibili il cut-off elettrico, il controllo di trazione e l’estintore.

La Evora Cup parteciperà come detto ad un campionato a lei dedicato, con montepremi finale di 100.000 euro e appuntamenti culminanti a Donington (16/17 ottobre) e Vallelunga (21/22 novembre). Non è stato comunicato il calendario dei vari eventi, anche se l’omologazione GT4 invita a tener caldo il piede in altri lidi. Ciascuna Evora Cup verrà proposta a quasi 135.000 euro tasse escluse.

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: