Cadillac: l'europea BLS è fuori produzione


La Cadillac BLS non è più in produzione. Lo ha comunicato Klaus-Peter Martin alla rivista 'Autotelegraaf'. Il portavoce di Cadillac ha dichiarato che l'ultimo esemplare di BLS è stato prodotto nel mese di giugno scorso. A partire dal 2005, l'auto è stata assemblata a Trollhättan, in Svezia, nello stesso impianto da cui escono le vetture Saab. Proprio con la 9-3, la BLS condivideva molti particolari tecnici come piattaforma e propulsori.

Dopo soli tre anni sul mercato, la vettura americana progettata e costruita esclusivamente per l'Europa abbandona il palcoscenico automobilistico. Le cause del flop della BLS sono riconducibili a due fattori principali: lo schema tecnico a trazione anteriore che andava contro la tradizione Cadillac e l'obiettivo di 10.000 unità annue mai raggiunto. Nemmeno il debutto della variante Wagon è riuscito a raddrizzare le vendite di questo modello che si sono assestate su volumi alquanto esigui.

Inoltre, Martin ha aggiunto che Cadillac punterà fortemente sulla CTS per il difficile mercato europeo. Il portavoce della Casa americana è fiducioso delle potenzialità del nuovo modello, anche perché a breve si aggiungeranno la variante Sport Wagon e le versioni a gasolio, equipaggiate con un nuovo motore 2.9 V6. Invece, il vuoto lasciato dalla BLS verrà colmato dall'annunciata ATS, una vettura di dimensioni compatte e a trazione posteriore che avrà il ruolo di entry level della gamma.

Via | Autoblog.com

  • shares
  • +1
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: