Goodwood 2013: Alfa Romeo 4C in video

(continua da pagina 2 )

Le Alfa Romeo presenti a Goodwood

Alfa Romeo 4C: tutte le immagini della fabbrica Maserati
Tra le protagoniste del Goodwood Festival of Speed 2013, in programma dall’11 al 14 luglio nella contea inglese West Sussex, sarà presente anche Alfa Romeo 4C. E’ l’auto del momento della casa del Biscione ed il nome richiama la tradizione sportiva del marchio milanese, visto che le sigle 8C e 6C negli anni trenta e quaranta avevano contraddistinto le vetture, da competizione e stradali, equipaggiate con l’otto cilindri e l'innovativo sei cilindri.

Presentata all’ultimo Salone di Ginevra, l’Alfa Romeo 4C sarà ammirata per la prima volta anche nelle performance dinamiche, lungo il tracciato di quasi due chilometri del difficile e tecnico percorso, con un dislivello di quasi cento metri tra la partenza e l’arrivo. La sportiva italiana è stata prodotta nello stabilimento Maserati di Modena, utilizzando tecnologie e materiali derivati dalla 8C Competizione.

La 4C è spinta dal quattro cilindri turbo da 1.750 cc, con una potenza di 240 CV ed una coppia massima di 350 Nm, con prestazioni di primo livello: accelerazione da 0 a 100 km/h in 4.5 secondi e velocità massima pari a 250 km/h. La vettura è abbinata al cambio a doppia frizione a sette marce e verrà lanciata ad un prezzo inferiore ai 50 mila euro, mentre la Launch Edition sarà proposta a 60.000 euro.

Non sarà solamente la 4C l’unica Alfa Romeo presente a Goodwood, ma saranno presenti anche altri sei esemplari storici: la 8C 2900B Speciale tipo "Le Mans" (1938), Gran Premio Tipo 159 "Alfetta" (1951), 2000 Sportiva (1954), 33 Stradale prototipo (1967), 1750 GT Am (1970) e 33 TT 12 (1975). In particolare, le ultime tre vetture citate celebreranno i cinquant’anni dell’Autodelta, il reparto corse nato nel marzo 1963.

  • shares
  • Mail
58 commenti Aggiorna
Ordina: