Porsche 718 Cayman GT4 RS: foto spia senza veli

Ultimi collaudi per la Porsche 718 Cayman GT4 RS, che dovrebbe debuttare nel corso del 2020.

In una settimana vissuta ad alta tensione per i tanti modelli elettrici o elettrificati presentati al Salone di Francoforte, fa piacere tornare a scrivere di benzina ad elevato numero di ottani che alimenta il cuore pulsante della Porsche 718 Cayman GT4 RS, la protagonista delle odierne foto spia. La 718 più estrema è stata immortalata nella sua veste definitiva, fatta eccezione per la grossa ala posteriore che sembra essere ancora provvisoria.

Le feritoie che sostituiscono i piccoli finestrini posteriori, in aggiunta alle altre prese d'aria sul cofano e sulle fiancate, la dicono lunga sul flusso d'aria necessario per raffreddare adeguatamente il poderoso 6 cilindri da 4.0 litri che, sulla RS, potrebbe raggiungere la soglia dei 500 cavalli. Ricordiamo che la 718 Cayman GT4 vanta 420 CV e 420 Nm di coppia massima, disponibile tra 5.000 e 6.800 giri, che le consentono di coprire lo sprint da 0 a 100 chilometri orari in appena 4,4 secondi, mentre la velocità massima è di 304 km/h.

La RS è destinata a fare meglio, non solo in virtù della maggiore potenza disponibile, ma anche per il lavoro di alleggerimento, nell'ordine di 50 Kg, operato dai tecnici Porsche. Al momento, è probabile, ma non confermato l'abbinamento tra il 6 cilindri e la trasmissione automatica PDK. La Porsche 718 Cayman GT4 RS potrebbe debuttare nel corso del 2020 per sbarcare sul mercato ad inizio 2021.

  • shares
  • Mail