Lunga vita alla Toyota Land Cruiser

Traguardo storico per la più longeva delle Toyota che raggiunge quota 10 milioni di unità vendute in tutto il mondo


Già sono 10 milioni le Toyota Land Cruiser prodotte da quando la Casa giapponese introdusse sul mercato questo modello, per la prima volta l’1 Agosto dell’ormai lontanissimo 1951. Sono passati 68 anni da allora e questo traguardo converte la fuoristrada nipponica nel prodotto più longevo della storia di Toyota. Una vita che è senz’altro destinata a proseguire a lungo, visto che solo nel 2018 sono stati venduti 400.000 esemplari della Land Cruiser a livello globale. Una vecchietta ancora in ottima salute.


La cifra magica di 10 milioni è stata raggiunta lo scorso 31 agosto 2019. La prima Toyota Land Cruiser venne venduta nel 1951 sotto il nome di Toyota Jeep BJ e da allora è rimasta sul mercato subendo numerose evoluzioni. Iniziò a chiamarsi Land Cruiser poco dopo il suo debutto, nel 1954, subito prima di iniziare ad essere esportata su altri mercati a un ritmo di 100 unità all’anno.


Ma il suo successo fu tale che, appena 10 anni dopo, nel 1965, il dato di vendite della Toyota Land Cruiser già superava le 10.000 unità. E tutto grazie alla sua affidabilità e alle sue doti da fuoristrada di alto livello, che si sono mantenute durante gli anni nelle successive generazioni della gamma. E Toyota ha dimostrato di aver saputo riadattarla alle necessità dei clienti in continua trasformazione.


Attualmente Toyota commercializza questa 4x4 in 170 paesi e regioni del mondo, con vendite annuali attorno alle 400.000 unità. La Land Cruiser di fatto è stato un modello chiave che ha aumentato la popolarità del brand asiatico in tutto il mondo.


Rispetto all’affidabilità del fuoristrada giapponese, basti pensare che ancora oggi la serie 40 della Toyota Land Cruiser viene usata in alcuni luoghi particolarmente inospitali del pianeta. In Africa, ad esempio, è l’opzione preferita dalle ONG che prestano assistenza umanitaria; in Australia non solo è un’auto da lavoro, ma è diventata negli anni una vera e propria icona dell’off-road con tutto un seguito di fedeli. Lo stesso si può dire del Centroamerica.


Di fatto Toyota ha già annunciato che le future generazioni di questo modello continueranno ad essere progettate per essere utilizzate in qualsiasi parte del mondo. E allora, lunga vita alla Land Cruiser!


  • shares
  • Mail