Mazda RX-8 Kuro



Mazda non è mai stata avara di serie speciali e la nuova "RX-8 Kuro" non sfugge alla regola: a fine aprile 500 esemplari dipinti di nero (Kuro, appunto, in giapponese) della coupé Mazda a motore rotativo faranno la gioia di altrettanti appassionati inglesi. Questa Kuro non offre in realtà grandi attrattive, dato che le lievi modifiche rispetto alla versione di serie riguardano solo particolari estetici e non meccanici; esternamente gli unici segni distintivi sono il colore "Sparkling Black Mica", i fanali anteriori e posteriori con fondo cromato e gli specifici cerchi in lega da 18".
Appena un po' più appetibili le novità all'interno dell'abitacolo, rappresentate dal trattamento bicolore grigio/beige dei pellami, dal nuovo volante in pelle, dagli inserti neri e argento, dal navigatore DVD (opzionale), dal regolatore di velocità e dall'impianto stereo Bose con nove altoparlanti.

Il prezzo per il Regno Unito è fissato a 23.995 sterline, circa 35.000 euro; questo significa che per una cifra inferiore a quella della RX-8 normale si entra in possesso di una vettura con circa 1.000 sterline di equipaggiamenti extra.
Nonostante questo (e un po' per il fatto che il mitico Wankel resta fermo a quota 231 CV), non ci sentiamo particolarmente invogliati a prendere d'assalto le concessionarie Mazda d'oltremanica...


Via | Motor Authority

  • shares
  • Mail
47 commenti Aggiorna
Ordina: