Ford Mondeo Wagon 2.0 TDCI: prova consumi di 2.000 km

Ford Mondeo Wagon – Abbiamo provato la familiare con il 2.0 TDCi da 180 cavalli, ecco com’è e come va.

Ford Mondeo – La più grande delle Station Wagon di Ford potrebbe sembrare eccessiva per alcuni: i suoi 4.867 millimetri potrebbero incutere timore ma la familiare si rivela davvero facile da guidare. Comoda e silenziosa la Ford Mondeo Wagon ha uno sterzo morbido, una buona visibilità e tantissimo spazio all’interno. Noi l’abbiamo provata con il 2.0 TDCi abbinato al cambio automatico Powershift a sei rapporti che viene proposta in Italia con prezzi a partire da 35.250 euro. Ecco com’è e come va.

Ford Mondeo Wagon 2.0 TDCI: come va

[rating title=”SU STRADA” value=”7″ layout=”left”]La Ford Mondeo è un’auto pensata per viaggiare in totale comodità. Cercare prestazioni o sportività sarebbe sbagliato: bisogna godersi la vettura per quello che è, apprezzandone il comfort e la facilità di guida. Questo però senza rinunciare ad un’auto comunque briosa su strada e con una buona guidabilità. La Ford Mondeo Wagon tiene bene la strada e si lascia guidare con grande semplicità in tutte le situazioni, dall’autostrada, dove risulta stabile e ben piantata a terra anche nei curvoni, alla città, dove le manovre non risultano problematiche grazie ad uno sterzo leggero. Peccato solo per gli ingombri, non facilmente intuibili: bisogna affidarsi a sensori di parcheggio e videocamera di retromarcia.

L’isolamento acustico è di ottimo livello: a velocità autostradali i fruscii sono minimi ed il rotolamento delle ruote è molto ovattato mentre il motore praticamente non si sente. Il suono del quattro cilindri è percepibile in maniera marcata solo durante le accelerazioni ma il cambio automatico Powershift a sei rapporti è sempre pronto a cambiar marcia riducendo il regime del propulsore. Proprio la trasmissione risulta molto fluida e confortevole. I cambi di marcia quasi non si sentono ed il software di gestione è quasi impeccabile, mantenendo la marcia negli affondi e ingranando il rapporto superiore in percorrenza con gas parzializzato.

[rating title=”MOTORE” value=”7″ layout=”left”]Questo è possibile anche grazie alle ottime doti di coppia del quattro cilindri 2.0 TDCi presente sulla vettura da noi testata. Il due litri dispone di 180 cavalli a 3.500 giri al minuto e di 400 Nm tra i 2.000 ed i 2.500 giri dimostrandosi relativamente elastico ma piuttosto corposo, soprattutto nelle riprese. Buona anche l’accelerazione che, sulla carta, è espressa con uno 0-100 chilometri all’ora coperto in 8.7 secondi, così come la velocità di punta, pari a 218 chilometri orari.

Ford Mondeo Wagon 2.0 TDCI: com’è

[rating title=”COMFORT ” value=”8.5″ layout=”left”]Sulla Ford Mondeo Wagon di certo spazio e comfort non mancano. Lunga 4.867 millimetri, 4 in meno rispetto alla sorella berlina, la familiare propone delle sedute comode e spaziose anche per i più alti. Tutti i passeggeri hanno molto spazio sia per le gambe sia per la testa e viaggiare in cinque non comporta grandi sacrifici per chi sta dietro. Anche lo spazio per i bagagli è tra le migliori caratteristiche di questa vettura. La volumetria minima del bagagliaio è di 488 litri nel caso si abbia la ruota di scorta di dimensioni normali, oppure di 500 o 525 litri nel caso si scelga, rispettivamente, il ruotino o il kit forature. Abbattendo gli schienali posteriori si può raggiungere una volumetria massima di ben 1.630 litri, con una lunghezza di carico di 1.976 millimetri ed una larghezza minima di 1.141 millimetri.

Caricare i bagagli non sarà quindi un problema, tenendo conto anche del fatto che la soglia d’accesso è piuttosto bassa e rende facili le operazioni di carico e scarico. Una volta pronti per partire si può iniziare ad apprezzare la comodità della vettura che, tra le altre cose, offre svariate dotazioni tecnologiche di alto livello. La nuova Ford Mondeo per essere più facile e confortevole da guidare propone sistemi come la riduzione attiva delle vibrazioni del volante, la compensazione della coppia di sterzo e dei movimenti indesiderati, ma anche il controllo della coppia delle ruote a interno curva ed un sistema di controllo elettronico dell’assetto. La familiare si dimostra anche facilissima da parcheggiare: nel caso si scelga il sistema Active Park Assist di parcheggio semiautonomo, la vettura rileva gli spazi disponibili e fa manovra da sola, lasciando al guidatore solo il controllo dell’acceleratore e del freno.

Oltre al comfort Ford ha però pensato anche alla sicurezza. Sulla Ford Mondeo Wagon non mancano sistemi come le cinture di sicurezza posteriori con airbag integrato o il sistema di frenata automatica con assistenza pre-collisione. Insieme al Pre-Collision Assist, e per la città all’Active City Stop, sono presenti anche un cruise control adattivo, un sistema di mantenimento della corsia di marcia ed altre dotazioni pensate per rendere più sicuro ogni viaggio. Immancabile anche la presenza del Ford Sync 2 con schermo tattile da 8 pollici e comandi vocali. Con la voce si può infatti controllare il sistema di navigazione ma anche altre funzioni, come ad esempio il climatizzatore. Al Sync si abbina infine un pannello strumenti digitale personalizzabile dall’utente così da avere le informazioni preferite sempre in vista.

[progressbar title=”VOTO FINALE ” percentage=”no” value=”7.5″]

Ford Mondeo Wagon 2.0 TDCI: i consumi

Con il 2.0 TDCi da 180 cavalli abbinato al cambio automatico Powershift la Ford Mondeo Wagon promette un consumo combinato pari a 4.9 litri di gasolio ogni 100 chilometri, equivalenti a 20.4 chilometri al litro. Questo dato viene calcolato in condizioni ideali, in un ciclo appositamente studiato e controllato: durante la nostra prova consumi abbiamo mantenuto un’andatura moderata, senza però ricercare la massima efficienza di guida, proprio come farebbe un cliente medio nell’utilizzo quotidiano.

Dopo circa due mila chilometri la nostra media consumi è stata di 7.29 litri di gasolio ogni 100 chilometri, equivalenti a 13.7 chilometri al litro. A condizionare questo risultato vi sono stati parecchi chilometri nel traffico, code autostradali e tratti di guida cittadina. Utilizzando la Ford Mondeo Wagon principalmente in autostrada la percorrenza media supera facilmente i 15 chilometri al litro e con un pieno si possono percorrere senza problemi più di 800 chilometri.

Ford Mondeo Wagon: listino prezzi

Ford Mondeo Wagon: dati tecnici

Ultime notizie su Test Drive

Tutto su Test Drive →