Arrinera Hussarya

Arrinera Hussarya

Arrinera ha diffuso alcune immagini che immortalano le linee della Hussarya, da non confondere con la Huayra nata dalla penna di Horacio Pagani. Il particolare nome di questa sportiva si rifà agli Ussari alati di Polonia ovvero una forza di cavalleria pesante d'élite al servizio del Regno di Polonia prima e della Confederazione Polacco-Lituana poi.

In seguito alle molteplici critiche ricevute agli albori del progetto i designer si sono messi all'opera per cambiare le linee caratteristiche della vettura e ridurre ai minimi termini la somiglianza con le auto del Toro. Il risultato finale è sotto i vostri occhi... Sotto il vestito rosso la Hussarya nasconde un cuore di 6,2 litri V8 da 638 CV, lo stesso che muove la Corvette ZR1. Al possente propulsore si affianca una trasmissione Graziano con cambio sequenziale e la trazione posteriore. Il progetto vanta inoltre la consulenza di Lee Noble nella progettazione del telaio e nella configurazione delle sospensioni.

Questo mix di soluzioni tecniche dovrebbe garantire delle prestazioni di tutto rispetto con uno 0-100 km/h archiviato in 3,2 secondi e una velocità massima di 340 km/h. A breve inizieranno i test per analizzare il comportamento dell'auto su strada, che secondo il Costruttore potrebbe essere commercializzata già dal prossimo anno. Inizialmente sarà prodotta in una mini serie, limitata a trentatré esemplari, con un prezzo stimato attorno ai 160mila Dollari ovvero circa 130mila Euro al cambio attuale.

Arrinera Hussarya
Arrinera Hussarya
Arrinera Hussarya

Arrinera Hussarya
Arrinera Hussarya
Arrinera Hussarya
Arrinera Hussarya

Via | Motorauthority

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: