Alé: prototipo a vapori di benzina

>


Gli inventori vecchio stile, quelli che immaginiamo sommersi negli esperimenti del loro laboratorio domestico, esistono ancora! Ce lo dimostra George Parker che, senza grandi finanziatori, ha sorpreso il SEMA presentando il prototipo Alé a vapori di benzina. Si tratta di un piccolo "tre ruote" con 2 posti in tandem dalle linee tutto sommato abbastanza scontate e dalla costruzione palesemente artigianale, il cui grande pregio, a detta del costruttore, sta nel motore: grazie a una nuova tecnologia da lui messa a punto, il propulsore Honda 1.5 turbo non funziona più con benzina liquida ma solo con i suoi vapori.
Il rapporto aria/carburante di 20:1 così ottenuto fa sì che la magrissima miscela ingerita dal mezzo consenta percorrenze nell'ordine dei 2,55 litri per 100 km (39 km/l).

Il dato in sé non farebbe particolarmente sensazione su di un prototipo, visto che VW è già riuscita a produrre in serie un'auto da 3 litri/100km, ma le prestazioni sportive della Alé modificano il giudizio. I 160 CV scaricati sulle ruote anteriori consentono uno 0-100 sotto i 5 secondi e il classico quarto di miglio in 12,9. Dopo quindici anni di sviluppo, Parker può orgogliosamente mostrare i risultati della sua "Fuel Vapor Technologies Inc." (FVT), minuscola società in attesa di qualche munifico sponsor che avii la produzione della "alay".










Via | Winding Road

  • shares
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina: