Dacia Lodgy: prova su strada e test drive

Dacia Lodgy Marocco 2012

L’ultimo prodotto Dacia, che cerca di proporre un ulteriore strappo rispetto al passato, porta il nome di Lodgy: una monovolume per famiglie numerose, che fa dell’abitabilità e dell’infotainment i propri punti di forza. Poco spazio ai fronzoli, ma ricercatezza e abitabilità per un’esperienza di guida di tutti i giorni ad un prezzo contenuto.

Siamo volati fino a Marrakech per provare le differenti motorizzazioni e versioni di questo monovolume prodotto proprio nel nuovo stabilimento marocchino. Quattro sono infatti le versioni a disposizione per i vari mercati mondiali: due benzina da 1.6 e 1.2 16 valvole turbo, e due diesel da 1.5 litri dCi. Il prezzo è a partire 11.050€ per la 1.6 benzina da 85cv.

Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012

Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012

Dacia Lodgy Marocco 2012

Spazio a bordo: Un’abitazione in grado di viaggiare


Dacia Lodgy Marocco 2012

Partiamo dal punto di forza di questo monovolume, ovvero l’alloggiamento interno, capace di ospitare fino a sette persone. Questa Lodgy è in grado di offrire uno spazio interno di 2,6 metri cubi che garantiscono anche estrema comodità. Non è un caso che, anche in conferenza stampa, ci si è soffermati molto sul raggio alle ginocchia (144 mm) e l’altezza libera a filo padiglione (866 mm). In parole più semplici, la Lodgy è in grado di ospitare tranquillamente persone di statura elevata offrendo al contempo estrema comodità, rimarcando la volontà costruttiva di garantire al contempo grande volume di carico e abitabilità.

Nella versione cinque posti, il vano bagagli ha un volume di di 827 dm3, e che diventano 2.617 dm3 quando la panchetta posteriore viene ripiegata. Quest'ultima, in funzione dell'allestimento, è ripiegabile in configurazione 1/3 o 2/3, per offrire maggiore modularità o versatilità di utilizzo. Nella versione sette posti invece, il vano bagagli ha un volume di 634 dm3 con la panchetta della terza fila ripiegata.

Per guadagnare spazio di carico supplementare, la terza fila di sedili può essere rimossa o ripiegata a portafoglio, contro la panchetta di 2° fila ribaltata e fissata con apposite cinghie ai poggiatesta anteriori. In questa configurazione, il vano bagagli presenta un volume totale di 1.861 dm3. In caso di estrema necessità di carico inoltre, la Lodgy permette 2617 litri di carico, vero e proprio record per la categoria. Come se non bastasse, il monovolume di casa Dacia offre, in base al livello di equipaggiamento, un volume totale di portaoggetti in grado di contenere fino ad un massimo di 30 litri.

Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012

Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012

Interni: Abitacolo di qualità con il sistema Media Nav


Dacia Lodgy Marocco 2012

Salendo a bordo si nota subito il grande passo in avanti compiuto dalla Dacia a livello qualitativo degli interni. La plancia presenta un designinedito, ora più accattivante e moderno, oltre che immediato e funzionale. Le plastiche sono di buona fattura e qualità, la strumentazione è chiara, e particolari quali il logo sul volante o la cromatura sul pomello del cambio completano tale sensazione di cura. Ovviamente però, ciò che balza all’occhio è il nuovo sistema multimediale Media Nav, integrato nel frontale centrale della plancia, dotato di sistema touchscreen. Commercializzato al prezzo aggiuntivo di 450 euro rispetto alla versione base, il sistema comprende Navigatore satellitare, Radio, connessione bluetooth, streaming audio, prese USB e Jack direttamente sul frontalino.

Il monitor è un 7’’, con una pagina di Menu che consente di navigare tra le varie funzioni. Oltre al sistema touch, c’è la possibilità di gestire i comandi dai selettori del volante. Inoltre, tramite sincronizzazione dell’agenda telefonica del proprio telefonino con tecnologia bluetooth, la Lodgy offre la possibilità di poter effettuare telefonate, tramite anche appositi comandi posti subito dietro il volante.

Scrutando la plancia, in basso si scorge anche il limitatore di velocità (di serie già dal secondo livello di allestimento). Con questo dispositivo si può impostare una velocità massima da non superare. Non stiamo parlando di un Cruise control vero e proprio però, ma di un semplice limitatore eliminabile premendo a fondo il pedale del gas (kick down) o premendo freno e/o frizione. Utilissimo, visto anche gli ingombri non proprio da city cat il sensore di parcheggio posteriore che tramite sensori posti sul parafango posteriore avverte l'avvicinarsi dell'ostacolo tramite segnali sonoro.

Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012

Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012

Meccanica: Tre motorizzazioni per il mercato italiano


Dacia Lodgy Marocco 2012

La nuova Lodgy prevede tre motorizzazioni disponibili: il benzina 1.6 MPI 85 cavalli, ed il Diesel 1.5 dCi, disponibile sia nelle versioni da 90 che da 110 cavalli, entrambi firmati da “Dacia Eco2”, la garanzia di contenimento dei consumi e delle emissioni di anidride carbonica.
Il propulsore benzina, il più anziano parlando in termini tecnologici, è in grado di sfornare 85 cavalli ed una coppia di 134 Nm a 2800 giri/min, con consumi pari a 7,1 litri/100 km nel ciclo misto ed emissioni di 165 g/km di CO2.

Per quanto concerne la gamma Diesel, il 1.5 da 90 cavalli offre una coppia di 200 Nm, mentre per il 110 cv, il valore di coppia si attesta a 240 Nm. Questo propulsore presenta consumi rispettivamente di 4,2 l/100 km (con 109 g/km di CO2) e 4,4 l/100 km (116 g/km di CO2), in ciclo misto. La prima versione dispone di una trasmissione manuale a cinque rapporti, mentre la seconda è proposta con una trasmissione manuale a sei rapporti.

In Dacia inoltre, hanno lavorato molto per migliorare l’affidabilità dei propri motori, offrendo intervalli di manutenzione più lunghi: Il filtro dell’aria è sostituito ogni 80.000 km (oppure ogni 4 anni) e quello del gasolio ogni 60.000 km. A questo, bisogna aggiungere la garanzia di 3 anni o di 100.000 km.

Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012

La Guida: comoda e versatile


Dacia Lodgy Marocco 2012

Aeroporto di Marrakech, ore 13.00. Una volta saliti a bordo e sistemata la posizione di guida, il navigatore ci indica la strada da seguire. Il percorso si snoda per circa 200 km tra le strade accidentate e variegate del Marocco più assolato. Il giro urbano dura in effetti lo spazio di 20 minuti, per lasciar spazio al paesaggio collinare e montano fatto di tornanti in grado di mettere alla prova vetture con un animo più da crossover. La Lodgy si presenta estremamente confortevole alla guida, grazie ad una posizione rialzata che offre al contempo una grande visibilità. Ciò che stupisce è anche la grande silenziosità.

Dopo un inizio guardingo, ci troviamo anche a spingere tra i vari tornanti montani, giungendo rapidamente alla conclusione che quella che, inconsciamente abbiamo giudicato come un difetto – una certa morbidezza a livello di sospensioni – si rivela, a bocce ferme, un punto di forza, che lascia comprendere la qualità della vettura che prestazionalmente avevamo paragonato nella nostra testa un monovolume ad un crossover.

Capitolo motorizzazioni. Abbiamo avuto modo di testare tutti i propulsori disponibili e, eccezion fatta per il 1.6 benzina da 85 cavalli, rivelatosi un pochino troppo sottotono e vuoto, soprattutto in fase di ripresa, gli altri hanno svolto egregiamente il loro lavoro, offrendo buone performance ed assenza di buchi nell’erogazione. Plauso particolare per il 1.2 TCe da 115 cavalli, sviluppato in sinergia con il reparto corse Renault. Un motore corposo, in grado di spingere con efficacia dai bassi regimi e anche ben oltre i 4500 giri/min.

Il volante offre una sterzata morbida, non impegnativa, anche se, per le strade della periferia di Marrakesh – alquanto dissestate – avvertivamo in maniera diretta le vibrazioni date dalle sconnessioni dell’asfalto. La frizione è morbida, con uno stacco posto “in alto”, ma non molle. Durante il nostro test abbiamo messo alla prova anche i vari sistemi di sicurezza attiva. La Lodgy è infatti equipaggiata con ABS ed EBV – sistema di ripartizione elettronica della frenata – oltre all’AFE – l’assistenza alla frenata di emergenza.

Ci ha particolarmente colpito – trattandosi di un monovolume - il sistema di controllo elettronico della stabilità (disponibile come opzione). Durante un tragitto su strada totalmente ghiaiosa, abbiamo simulato un mini-test dell’Alce. Il risultato è stato alquanto soddisfacente: per mettere in crisi l’assetto di questa Lodgy è servito spingere a fondo la vettura, e l’ESP entrava in azione con estrema efficacia e puntualità, rimettendo in asse l’auto.

Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012

I prezzi

Lodgy 1.5 dCi 8V 110 CV 5 posti Ambiance gasolio 1461 CC 107 CV 13650 €
Lodgy 1.5 dCi 8V 110 CV 5 posti Lauréate gasolio 1461 CC 107 CV 14850 €
Lodgy 1.5 dCi 8V 110 CV 7 posti Ambiance gasolio 1461 CC 107 CV 14150 €
Lodgy 1.5 dCi 8V 110 CV 7 posti Lauréate gasolio 1461 CC 107 CV 15350 €
Lodgy 1.5 dCi 8V 90 CV 5 posti Ambiance gasolio 1461 CC 90 CV 13150 €
Lodgy 1.5 dCi 8V 90 CV 5 posti Lauréate gasolio 1461 CC 90 CV 14350 €
Lodgy 1.5 dCi 8V 90 CV 7 posti Ambiance gasolio 1461 CC 90 CV 13650 €
Lodgy 1.5 dCi 8V 90 CV 7 posti Lauréate gasolio 1461 CC 90 CV 14850 €
Lodgy 1.6 8V 85 CV 5 posti benzina 1598 CC 82 CV 9900 €
Lodgy 1.6 8V 85 CV 5 posti Ambiance benzina 1598 CC 82 CV 11050 €
Lodgy 1.6 8V 85 CV 5 posti Lauréate benzina 1598 CC 82 CV 12250 €
Lodgy 1.6 8V 85 CV 7 posti Ambiance benzina 1598 CC 82 CV 11550 €
Lodgy 1.6 8V 85 CV 7 posti Lauréate benzina 1598 CC 82 CV 12750 €

Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012

Pregi e Difetti

Dacia Lodgy Marocco 2012

Piace
- Rapporto qualità prezzo
- Spaziosità
- Efficienza motorizzazioni

Non piace
- Alcune plastiche interne migliorabili

Scheda Tecnica


Dacia Lodgy Marocco 2012

Motore 4 cilindri in linea
Cilindrata cm3 1461
Alimentazione gasolio (sovralimentato)
Potenza max/regime 79 kW (107 CV) a 4000 giri/min
Coppia max 240 Nm
Trazione anteriore

Monovolume e multispazio
Porte 5
Posti 5
Bagagliaio (min-max) 827 - 2.617 dm3
Capacità serbatoio 50 litri
Massa in ordine di marcia 1264 kg
Lunghezza 450 cm
Larghezza 175 cm
Altezza 168 cm
Passo 281 cm


Velocità max 175 km/h
Accelerazione 0-100km/h 11,6 secondi
Omologazione antinquin. Euro5
Emissioni CO2 (g/km) 116
Cambio meccanico a 6 rapporti
Consumi (litri/100 km) urbano 5,3 | extraurbano 4,0 | misto 4,4

Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012
Dacia Lodgy Marocco 2012

In collaborazione con Flavio Atzori

  • shares
  • Mail
37 commenti Aggiorna
Ordina: