Ferrari F12 TRS: nuova one-off su base F12berlinetta [VIDEO]

Una delle più belle e cattive Rosse mai costruite?


Video amatoriale della Ferrari F12 TRS a Taormina

Il link arriva grazie a Cicciowebct che ringraziamo per averlo pubblicato nei commenti. Dopo tanto mistero, ecco la Ferrari F12 TRS rombare nella strada principale di Taormina.

Dalla rete arrivano nuove foto della bellissima Ferrari F12 TRS, ultima fra le one-off della Scuderia italiana. Sembra che l'auto abbia preso parte alla Ferrari Cavalcade, in Sicilia. Speriamo di poterne sapere di più nelle prossime ore...

UPDATE 20/06/2014, ORE 13.10: Ferrari si è finalmente decisa a dirci qualcosa in più sulla F12 TRS; ecco la nota ufficiale riportata dalla casa:

Tra le 90 straordinarie Ferrari iscritte alla Cavalcade 2014 c'è anche un modello unico, che fa in Sicilia il suo debutto pubblico. Si tratta della F12 TRS, barchetta sportiva estrema a due posti secchi e senza nessuna soluzione di copertura dell’abitacolo, basata sulla F12berlinetta. Il suo design, unico come per tutti i progetti one-ff del Cavallino Rampante, è ispirato alla 250 Testa Rossa del 1957, da cui la sigla, della quale il Centro Stile Ferrari guidato da Flavio Manzoni ha interpretato lo spirito in chiave attuale.

Le prime foto scappate in rete

Ferrari F12 TRS

Lunedì 16 giugno 2014 - Da poche ore sono on-line queste foto della presunta Ferrari F12 TRS, di cui vi proponiamo sia gli scatti originali che quelli leggermente schiariti e corretti. Si tratta di una nuova spider one-off costruita sulla base della F12berlinetta. Come la F12 SP America, anche la F12 TRS presenta una styling unico, deciso dagli stilisti di Maranello insieme al fortunato proprietario della vettura, in un processo di definizione dei dettagli che può durare anche 12 mesi. Rimane a discrezione del cliente la divulgazione di foto e dati tecnici della fuoriserie.

La F12 TRS presenta un frontale ancora più aggressivo rispetto al modello di derivazione, con un ampia presa d’aria anteriore alla base della quale trova posto un generoso spoiler. Il cofano conserva la soluzione aerodinamica dell’aero-bridge. Da notare il parabrezza con montati verniciati in nero e resi quasi invisibili. Rivista anche la forma degli estrattori sulla fiancata e dei fascioni sottoporta.

Ferrari F12 TRS

Rivoluzionata la coda, dove spiccano due “gobbe aerodinamiche” in omaggio alle Ferrari del passato, mentre i gruppi ottici sono incorporati nello spoiler posteriore, in soluzione di continuità con l’estrattore inferiore. Non è chiaro se la vettura presenti un tettino retrattile e se questo sia elettrico o manuale. La particolare configurazione del mezzo fa pensare che possa trattarsi di una "barchetta" da godersi esclusivamente a cielo aperto.

Come consuetudine, le vetture sviluppate col programma one-off di Ferrari presentano una base meccanica comune a quella del modello di derivazione. In questo caso quindi sotto al cofano batte un un motore V12 a 65°di 6.262 cc capace di 740 CV di potenza (118 CV/Litro la potenza specifica) e ben 690 Nm di coppia motrice. Sono pertanto da considerarsi falsi i rumors che attribuirebbero al comparto propulsivo la presenza di un sistema KERS (fino a prova contraria). Prezzo? Impossibile saperlo, ma si vocifera di una cifra superiori ai 4 milioni di dollari, ben al di sopra del prezzo de LaFerrari.

TUTTE LE INFORMAZIONI SULLA FERRARI F12BERLINETTA

  • shares
  • Mail
25 commenti Aggiorna
Ordina: