Lamborghini Huracan: la tecnica in Video

I segreti tecnici della Lamborghini Huracan svelati in un video ufficiale: ecco il filmato e tutti i dettagli della sportiva del Toro.

Lamborghini rivela tutti i segreti tecnici della nuova Lamborghini Huracan spiegando tutte le particolarità della supercar in questo filmato. Attraverso alcune ricostruzioni virtuali della vettura, i tecnici di Sant'Agata Bolognese mostrano alcuni dettagli altrimenti invisibili della nuova Lamborghini Huracan, partendo dai fanali ed arrivando fino alle strutture di irrigidimento del telaio. Il filmato mostra infatti il complesso sistema di illuminazione dei gruppi ottici a doppia Y della Lamborghini Huracan, svelando poi lo scheletro in Alluminio e fibra di carbonio alla base della sportiva a motore centrale.

CLICCA QUI PER LA NOSTRA VIDEO PROVA IN PISTA DELLA LAMBORGHINI HURACAN

Il complesso sistema di sterzo elettro meccanico EPS viene poi messo in evidenza subito prima di passare agli assali della vettura, entrambi realizzati interamente in alluminio ed a ruote indipendenti, con i clienti che possono optare per un sistema di sollevamento della vettura che permette di rialzare il muso fino a 45 millimetri così da poter passare agevolmente ogni tipo di ostacolo stradale. Proprio ai bracci delle sospensioni è ancorato il potente impianto frenante con dischi carboceramici che vengono nascosti dai grandi cerchi forgiati da 20 pollici a cinque razze sdoppiate. Per consentire la massima aderenza ed un comfort d'alto livello la Lamborghini Huracan monta un sistema di sospensioni magnetoreologiche controllabile, così come innumerevoli altri parametri della vettura, tramite il pulsante del Lamborghini Anima che consente di selezionre svariate modalità di guida.

CLICCA QUI PER VEDERE LA LAMBORGHINI HURACAN DELLA POLIZIA

Il sistema di trazione integrale è a controllo elettronico e permette una ripartizione variabile della coppia. In condizioni normali il 70% della coppia motrice viene trasferito alle ruote posteriori, ma il sistema può arrivare a suddividere in maniera equa la potenza sui due assi, oppure trasmettere tutta la coppia al posteriore. Ciò si è reso necessario per imbrigliare tutti i 610 cavalli e 560 Nm del dieci cilindri aspirato da 5.2 litri ad iniezione diretta multi point abbinato al cambio Lamborghini Doppia Frizione a sette rapporti.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: