McLaren P13: la sportiva arriverà nel 2015 seguita dalla McLaren P1 da pista

McLaren conferma l'arrivo nel 2015 della McLaren P13 e di una versione da pista della McLaren P1: ecco tutti i dettagli sul futuro del marchio.

McLaren P1

Nel futuro di McLaren vi saranno nuovi modelli pensati per aumentare il bacino clienti abbinati a vetture estreme pensate unicamente per i track day. Il marchio di Woking ha infatti confermato ufficialmente alcune indiscrezioni che giravano ormai da tempo, preparandosi ad investire oltre 70.6 milioni di Sterline, l'equivalente di circa 87 milioni di euro, per la progettazione e lo sviluppo di nuovi modelli. La prima vettura che arriverà sul mercato, nel 2014, sarà la McLaren P13, un modello che permetterà a McLaren di entrare in un nuovo segmento di mercato raggiungendo nuovi clienti. La scelta di creare una vettura di segmento inferiore rispetto all'attuale McLaren 12C è stata fatta per incrementare in maniera significativa i volum di vendita, massimizzando i ricavi e la redditività del brand inglese, che potrebbe così aumentare notevolmente il numero di esemplari prodotti ogni anno.

CLICCA QUI PER IL VIDEO E LE FOTO DEL MEGA RADUNO DI MCLAREN F1 IN TOSCANA

La nuova McLaren P13 sarà una vettura a due posti con motore posteriore centrale. Le sue particolari caratteristiche la renderanno una sportiva utilizzabile anche nella vita di tutti i giorni nonostante la presenza di un telaio in fibra di carbonio, con McLaren che la proporrà sia nella variante cabriolet, sia come coupé. La casa inglese ha stimato di poter produrre fino a quattro mila McLaren P13 all'anno, con l'attuale McLaren 650S che, a circa tre mesi dal momento della sua presentazione al Salone di Ginevra 2014, ha raccolto già più di 1.000 ordini in tutto il Mondo.

CLICCA QUI PER TUTTE LE FOTO, I PREZZI E LE INFORMAZIONI SULLA NUOVA MCLAREN 650S

Nei prossimi mesi McLaren lancerà anche una variante da pista della McLaren P1. Questa particolarissima vettura sarà venduta unicamente ai 375 acquirenti che hanno già ordinato una McLaren P1 stradale. Il marchio di Woking aumenterà ulteriormente la potenza del propulsore, donando alla vettura una guidabilità ancor migliore, dotandola di accessori pensati per l'utilizzo in pista e di un'aerodinamica aggiornata.


  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: