Ferrari Superamerica

Come ai vecchi tempi la Ferrari torna al concetto di “Superamerica”. Derivata dalla 575 Maranello ma con l’esclusività di un cinematismo per l’apertura rotativa del tetto in cristallo elettrocromico; i pochi fortunati potranno così scegliere in qualsiasi momento il livello di trasparenza in abitacolo, per non farsi vedere nei momenti più intimi. La Ferrari Superamerica

di Ruggeri

Come ai vecchi tempi la Ferrari torna al concetto di “Superamerica”. Derivata dalla 575 Maranello ma con l’esclusività di un cinematismo per l’apertura rotativa del tetto in cristallo elettrocromico; i pochi fortunati potranno così scegliere in qualsiasi momento il livello di trasparenza in abitacolo, per non farsi vedere nei momenti più intimi. La Ferrari Superamerica sarà un modello a produzione limitata e verrà presentata in anteprima mondiale al prossimo salone di Los Angeles e Detroit di gennaio.
In anteprima sul sito Ferrari

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →