Lamborghini Aventador LP700-4: la sostituta della Murciélago

Dopo la sigla, ecco il nome della sostituta della Lamborghini Murciélago che sarà denominata Aventador LP700-4. La denominazione della nuova supercar italiana è emerso dalla presentazione della vettura, tenutasi nei giorni scorsi – lontano dalle fotocamere – a Sant’Agata Bolognese, in presenza del presidente Stephen Winkelmann che ha accolto i più fedeli clienti della Casa


Dopo la sigla, ecco il nome della sostituta della Lamborghini Murciélago che sarà denominata Aventador LP700-4. La denominazione della nuova supercar italiana è emerso dalla presentazione della vettura, tenutasi nei giorni scorsi – lontano dalle fotocamere – a Sant’Agata Bolognese, in presenza del presidente Stephen Winkelmann che ha accolto i più fedeli clienti della Casa del Toro. Le indiscrezioni davano per certo l’utilizzo del nome Jota, ma la scelta è caduta su una famosa razza di tori da combattimento.

Ad avvalorare la tesi del nome Aventador, c’è la registrazione della denominazione nel mese di agosto da parte di Lamborghini. Per quanto riguarda la vettura, la Lamborghini Aventador LP700-4 appare come l’evoluzione stilistica della Gallardo, ma numerosi sono i richiami alla speciale supercar Reventon. La Aventador è equipaggiata con il motore 6.5 V12 da 700 CV di potenza, abbinato alla trazione integrale e al cambio sequenziale a 7 rapporti.

Il telaio monoscocca in fibra di carbonio ha permesso di alleggerire la massa di circa 230 kg, aumentando al tempo stesso la rigidità torsionale del 70%. La Lamborghini Aventador LP700-4 è così in grado di regalare prestazioni eccezionali: 350 km/h di velocità massima e 0-100 in 2,9 secondi. Per tutti gli altri dettagli tecnici ed estetici, rimandiamo al comunicato ufficiale che non tarderà ad arrivare.

Via | AutoGespot

I Video di Autoblog