Volkswagen Eos restyling

Volkswagen Eos restyling

Volkswagen ha diffuso le prime immagini della Eos restyling, anch’essa uniformata al nuovo corso stilistico quattro anni dopo il lancio commerciale. La coupè-cabriolet tedesca verrà presentata in anteprima mondiale durante il salone di Los Angeles (19-28 novembre) per essere poi in vendita a partire dal primo trimestre 2011 con prezzi per il mercato tedesco già fissati a partire da 27.795 euro. Come facile immaginare le modifiche sono concentrate all’anteriore, dov’è presente la tradizionale calandra Volkswagen abbinata a gruppi ottici e fendinebbia di nuovo disegno, mentre il posteriore riceve fanali più squadrati ed un paraurti ridisegnato.

L’abitacolo si distingue per i rivestimenti e le plastiche di maggiore qualità, in aggiunta al nuovo quadro strumenti ed allo sterzo a tre razze anch’esso mutuato dalle Volkswagen più recenti. Al momento del lancio saranno disponibili tre motori: 1.4 TSI (122 CV), 2.0 TSI (210 CV) e 2.0 TDI (140 CV), con quest’ultimo indicato per un consumo medio di 4.8 litri ogni cento chilometri. La Volkswagen Eos restyling potrà essere ordinata con il cambio DSG a sei o sette rapporti, oltre ai nuovi sistemi Light Assist, Park Assist e Keyless System. Il telecomando permette inoltre di comandare il meccanismo per l’apertura/chiusura della capote.

Volkswagen Eos restyling
Volkswagen Eos restyling
Volkswagen Eos restyling
Volkswagen Eos restyling

Volkswagen Eos restyling
Volkswagen Eos restyling
Volkswagen Eos restyling
Volkswagen Eos restyling

  • shares
  • Mail
54 commenti Aggiorna
Ordina: