Nuova Maserati MC20 Cielo: svelata la versione open-air

I dettagli del sofisticato sistema cabrio con l’hard top retrattile trasparente. Guadagna chili in peso e perde qualche centesimo sullo sprint 0-100.

Dopo diverse anticipazioni, teaser e rumors, Maserati ha svelato la MC20 Cielo, la versione roadster della super car a motore centrale del Tridente.

Il tetto retrattile, trasparente

Il “nome è tutto un programma, con il semplice tocco di un pulsante la Maserati MC20 Cielo può infatti  riporre il suo tettuccio rigido sotto il cofano del ponte posteriore, in soli 12 secondi. Il pannello dell’hard top in vetro può essere inoltre modificato, da trasparente ad opaco, anche in questo caso con il semplice tocco di un dito. Secondo Maserati il pannello di vetro, termicamente isolato, può alterare la sua opacità a temperature comprese tra -22F e 185F (da -30°C a 85°C). Praticamente sempre e in ogni caso.

V6 nascosto

Una volta retratto, il tetto si ripone sotto un nuovo solido pannello del coperchio del ponte posteriore, il che significa che non sarà possibile vedere il V6 biturbo da 3,0 litri, in bella vista invece sulla coupé MC20. Ma in compenso il ponte posteriore della Cielo può essere opzionalmente decorato con una gigantesca decalcomania del logo a tre punte di Maserati, realizzata in titanio opaco.

Maserati MC20 Cielo: peso e prestazioni

Non sorprende che la conversione da coupé a cabrio abbia aggiunto qualche chilo al peso dell’MC20. Ma Maserati afferma di aver limitato la massa aggiuntiva a 65 kg, dando alla MC20 Cielo un peso a vuoto complessivo di 1.540 kg. E visto che la cabrio monta lo stesso powertrain da 630 CV e 730 Nm e la stessa trasmissione a doppia frizione a otto rapporti della coupé, le prestazioni sono leggermente penalizzate.

Il tempo da zero a cento aumenta infatti da 2,9 secondi a 3,0 secondi. Maserati cita anche una velocità massima di “più di” 320 km/h, piuttosto che “più di” 325 km/) della coupé, ma una cosa che non è ridotta è lo spazio del bagagliaio. Il che è positivo, perché i 50 litri disponibili all’anteriore e i 100 litri nella parte posteriore non sono compromessi.

Le novità della gamma Maserati MC20 Cielo

La Maserati MC20 Cielo condivide anche vari aggiornamenti introdotti con la versione 2023 della coupé, tra cui cerchi in lega a tema con numeri romani o, come optional, l’opzione di cerchi in carbonio leggero che consentono di risparmiare un totale di 30 kg, il volante in Alcantara, o in carbonio con un prezzo aggiuntivo e un piantone dello sterzo regolabile elettricamente (opzionale).

Aggiornato anche il quadrante della modalità di guida sul tunnel, che ora presenta un touchpad digitale al centro. Il display mostra le cinque modalità disponibili (bagnato, GT, Sport, Corsa, ESC Off) selezionabili con un semplice passaggio di un dito. È inoltre  possibile riconfigurare la manopola per consentire la selezione delle impostazioni delle sospensioni utilizzando lo stesso movimento di torsione.

La nuova vernice Acquamarina Blu pallido a tre strati vista nelle immagini della gallery è disponibile tramite il programma di personalizzazione Fuoriserie di Maserati o per la serie di lancio PrimaSerie Launch Edition. Di questa verranno create circa 60 auto che esporranno la nuova tonalità, i nuovi cerchi e il badge PrimaSerie.

Ultime notizie su Super Car

Ultime notizie sulle supercar più belle: foto e video, commenti.

Tutto su Super Car →