Tata: i piani futuri con Jaguar e Land Rover

Tata Nano Europa

Tata ha elencato le novità che riguarderanno sé stessa e i brand Jaguar e Land Rover negli anni futuri. L'anno prossimo partirà l'offensiva delle due Case inglesi con il restyling di metà carriera per la Jaguar XF e il debutto dell'inedita SUV di piccole dimensioni denominata Range Rover Evoque. Quest'ultima sarà proposta anche in versione ibrida, soprattutto per il fatto che la divisione JLR ha stanziato 800 milioni di sterline per lo sviluppo di questa tecnologia, più un miliardo di sterline per la progettazione dei nuovi modelli. In pratica, nei prossimi anni saranno più intense le sinergie tra Jaguar e Land Rover, come dimostrano le concept ibride XJ Limo Green e Range Rover Sport REHEV.

Nel 2012 sarà allargata la gamma della Jaguar XF alle inedite varianti Wagon e Coupé. Tra il 2012 e il 2013, invece, debutterà la nuova generazione della Range Rover che sarà sviluppata sulla piattaforma della Jaguar XJ. L'iconica fuoristrada inglese avrà la carrozzeria in alluminio e sarà proposta anche in versione ibrida. Inoltre, nel 2013 debutterà l'inedita roadster XE che sarà progettata sulla piattaforma accorciata della Jaguar XK. Anche quest'ultima cederà il passo alla nuova generazione tra tre anni. Successivamente, tra il 2013 e il 2014 sarà la volta della nuova Range Rover Sport che condividerà piattaforma, carrozzeria in alluminio e propulsione ibrida con la Range Rover.

Nello stesso periodo debutterà anche l'erede della Jaguar X-Type, al momento conosciuta come XS. Invece, la nuova generazione della Land Rover Defender è stata posticipata al 2015, in quanto non è stata ancora scelta la piattaforma su cui si poggerà. Sempre tra cinque anni debutterà la nuova XF che condividerà la piattaforma della XJ, mentre la Discovery 5 sarà introdotta tra il 2015 e il 2016. Tuttavia, la notizia più importante riguarda proprio Tata che sfrutterà il know-how di Jaguar e Land Rover nel design e nella tecnologia, al fine di migliorare la qualità delle proprie vetture.

Range Rover Evoque
Range Rover Evoque
Jaguar C-X75 concept
Jaguar C-X75 concept

Jaguar XJ
Jaguar XJ
Land Rover Freelander 2 restyling
Land Rover Freelander 2 restyling

Infatti, il Centro Stile e il reparto R&D di JLR lavorerà in futuro anche per lo sviluppo delle vetture Tata. Inoltre, la Casa indiana ha rinnovato l'accordo industriale con Fiat per la fornitura di motori e la distribuzione in India delle auto del Lingotto. Infine, Tata costruirà due nuovi impianti fuori dall'India: il primo nascerà in Sud Africa e sarà dedicato alla produzione di veicoli commerciali e industriali; il secondo, invece, dovrebbe sorgere in Brasile o Messico, per poter invadere i mercati del Sud America e debuttare in USA. Tata sbarcherà oltreoceano con la produzione dei modelli Indica, Indigo e Nano.

Via | AutoWeek

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: