RUF Bergmeister: una 993 in stile barchetta

L’ultima proposta del famoso tuner tedesco ispirata al passato e in stile Speedster.

La RUF Bergmeister sembra essere ispirata alla Porsche 909 Bergspyder del 1968. Il nuovo modello con carrozzeria tipo barchetta interamente in carbonio è alimentato da un motore boxer biturbo a 6 cilindri da 450 CV. La carrozzeria full carbon stile barchetta è stata disegnata da Tony Hatter, padre della 993 originale. Non ha nessun tipo di tetto smontabile, è infatti una barchetta pura e semplice per circolare sempre a cielo aperto.

RUF Bergmeister: stile Speedster

Un concetto in stile Speedster raramente visto nella serie 993 911. In effetti sono state create solo due unità 993 Speedster, una per l’attore americano Jerry Seinfeld e l’altra per Ferdinand Alexander Porsche. Quest’ultima è stata poi regalata dal brand al designer della prima 911 come regalo per il suo 60esimo anniversario. Per quanto riguarda il concept, la RUF Bergmeister sembra chiaramente ispirata a una delle auto da corsa più speciali che Porsche ha costruito nel corso della sua lunga carriera sportiva, la 909 Bergspyder, creata per competere in montagna nelle cronoscalata del 1968.

RUF Bergmeister: ispirata alla 909 Bergspyder

La Porsche 909 Bergspyder si è distinta per la carrozzeria altamente aerodinamica realizzata in materiale plastico tipo barchetta e per l’estrema leggerezza, il corpo pesava infatti solo 384 chili. Naturalmente era spinta da un potente 8 cilindri boxer da 2 litri che dichiarava 275 CV di potenza. Tornando alla RUF Bergmeister, il suo abitacolo realizzato esclusivamente in Alcantara, un materiale nobilissimo leggerissimo, segue anch’esso l’estetica delle auto da corsa del passato.

Motore boxer 6 cilindri, 450 CV e trazione posteriore

La nuova Bergmeister di RUF è alimentata da un motore boxer a 6 cilindri raffreddato ad aria, proprio come la 911 della serie 993, l’ultima ad utilizzare questo tipo di sistema di raffreddamento. Con una cilindrata di 3,6 litri è sovralimentato da due turbocompressori e dichiara 450 CV di potenza e 599 Nm di coppia. Questa potente meccanica è abbinata ad un cambio manuale a 6 marce, un vero unicorno in questi tempi dominati dai cambi automatici. Ma non finisce qui, mentre le 993 biturbo erano a quattro ruote motrici, questa RUF Bergmeister è a trazione posteriore.

Prezzo ancora sconosciuto

RUF non ha ancora annunciato il peso complessivo del set, anche se presumibilmente sarà molto leggero. Infatti l’intera carrozzeria è stata costruita in carbonio, non ha tetto e utilizza un set di freni carbo-ceramici con dischi da 350 mm di diametro e pinze a 6 pistoncini all’anteriore e 4 al posteriore. Anche il suo prezzo è sconosciuto, né si sa se si tratta di una serie limitata. Per ora azienda di Pfaffenhausen l’ha solo presentata in occasione dell’evento The Quail, durante la Moterey Car Week che si tiene ogni estate nella penisola californiana del Carmel.

Ultime notizie su Porsche

Porsche viene fondata nel 1931 ed è la principale realtà tedesca specializzata nella produzione di automobili sportive. Inizia la propria attività con l’obiettivo di vendere su piccola [...]

Tutto su Porsche →