Fengshang, MPV cinese con stile italiano

Fengshang

Sarebbe in arrivo in Europa nel prossimo novembre la seconda auto cinese, dopo la discussa Landwind: si tratta della Jiangling Fenshang, una MPV relativamente compatta (4410 mm di lunghezza), di proporzioni analoghe, ad esempio, a quelle di Opel Meriva, Nissan Note, Renault Modus, Fiat Idea.

Il disegno ha qualcosa di familiare (la fiancata, ad esempio, ricorda un po' la Grande Punto), ed è opera dell'I.DE.A. institute, che ne ha curato anche l'ingegnerizzazione: l'azienda torinese è nota, oltre che per la realizzazione di numerose auto del gruppo Fiat degli anni '90 (Tipo, Tempra, Dedra, Delta II, k, 155...), degli interni dell'attuale Fiat Panda, ed anche di alcune auto "internazionali", come Fiat Palio - Siena e Tata Indica - Indigo, e le versioni precedenti di Kia Rio e Daewoo Nubira.

Il modello in vendita in Cina è equipaggiato con un 1.6 da 98 hp e con un 2.0 da 139 hp, ma non è detto che tali motori siano destinati anche all'Europa. Prezzi stimati al di sotto dei 10.000 euro (forse poco più della Dacia Logan?); nessuna indicazione, invece, su un eventuale crash test, né EuroNCAP, né ADAC, anche se in questo caso il progetto sembra essere più "moderno" rispetto alla Landwind.

Fengshang

  • shares
  • Mail
54 commenti Aggiorna
Ordina: