General Motors: ormai imminente la liquidazione di Saturn. Le trattative per cedere Saab sono a un punto morto

A dichiararlo è stato Bob Lutz: “Sì, Saturn offre buone auto, ma ciò non toglie che il suo destino è segnato probabilmente in maniera definitiva”. In altre parole: il momento dello storico taglio di marchi di cui General Motors intende liberarsi è ormai dietro l’angolo. E anche per Saab non si prospetta nulla di buono.

gm logo A dichiararlo è stato Bob Lutz: “Sì, Saturn offre buone auto, ma ciò non toglie che il suo destino è segnato probabilmente in maniera definitiva”. In altre parole: il momento dello storico taglio di marchi di cui General Motors intende liberarsi è ormai dietro l’angolo. E anche per Saab non si prospetta nulla di buono.

A riportarlo è stato Automotive News, che scrive anche di come le trattative per la cessione della casa svedese si siano praticamente arenate. Ad allontanare per il momento una clamorosa chiusura per Saab ci sarebbero alcune considerazioni di natura legale, valide anche per Hummer, altro marchio sull’orlo del precipizio.

A differenza dei concessionari Saturn, che sono quasi tutti esclusivi, molti di quelli Saab e Hummer in America sono nati in seguito alla vasta riorganizzazione della rete di vendita con cui GM anni fa impose ai titolari di alcuni showroom di farsi carico della loro distribuzione. E’ evidente che oggi quegli stessi dealer non prenderebbero di buon grado la liquidazione dei due brand, ricorrendo senza dubbio ad una vasta azione legale contro la casa madre.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →