GM conferma definitivamente l'intenzione di vendere Hummer

Hummer H2 e H3 Model Year 2009

Dopo le dichiarazioni rilasciate da Fritz Henderson, Chief Operating Manager GM riguardo il futuro di Hummer, lo spazio per i dubbi sul futuro dei grossi fuoristrada americani si è ridotto praticamente al nulla: la vendita del marchio è diventata solo una questione di tempo. Possibilmente poco.

Ieri General Motors ha tenuto una nuova conferenza stampa in cui ha parlato della propria necessaria risistemazione finanziaria e di alcuni dettagli riguardo le contromisure da adottare per combattere il rosso. Fra queste, oltre alla vendita di uno stabilimento di componentistica a Strasburgo, figura per la prima volta nero su bianco la cessione del marchio Hummer. Il tesoriere del gruppo, Walter Borst, ha parlato di un taglio dei costi che dovrà raggiungere almeno i 10 miliardi di dollari, un obiettivo duro da raggiungere senza pensare a misure molto dolorose.

La decisione di non comprare spazi pubblicitari nel prossimo Super Bowl ad esempio, la dice lunga, anzi lunghissima su quanto sia stretta la cinghia attorno al gigante di Detroit. Tutto questo però, basterà a risparmiare "solo" 4 miliardi di dollari. Per i restanti 6, GM si è affidata ad una società di consulting esterna che penserà agli ulteriori tagli in quest'ultimo scorcio di 2008.

Via | TheCarConnection

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: