Nissan incarica i concessionari di riprogrammare il Launch Control della GT-R

Con una direttiva indirizzata ai propri concessionari, la Nissan ha avviato negli Stati Uniti l’attuazione di modifiche al software della GT-R, per quanto riguarda i problemi di affidabilità legati al Launch Control. Qualche tempo fa, alcuni utenti della supercar nipponica hanno lamentano svariate noie con l’uso intenso del dispositivo.Scongiurata l’ipotesi di eliminazione dello stesso, le


Con una direttiva indirizzata ai propri concessionari, la Nissan ha avviato negli Stati Uniti l’attuazione di modifiche al software della GT-R, per quanto riguarda i problemi di affidabilità legati al Launch Control. Qualche tempo fa, alcuni utenti della supercar nipponica hanno lamentano svariate noie con l’uso intenso del dispositivo.

Scongiurata l’ipotesi di eliminazione dello stesso, le modifiche che verranno apportate faranno si che il Launch Control entri in azione tra i 3000 e i 3500 giri/minuto e non intorno ai 4500, per limitare così gli sforzi a frizione e trasmissione.

Le modifiche alla centralina, già previste per le GT-R MY 2010, interesseranno una cinquantina di MY 2009 in attesa di essere consegnate e verranno eseguite anche sulle 1750-1800 GT-R già in circolazione in USA.

Anche se il problema del Launch Control ha interessato una ventina di GT-R, pari a circa l’1% di quelle vendute, la Nissan North America si è mossa per ridurre i costosi interventi in garanzia.

Nissan GT-R - esterno
Nissan GT-R - esterno
Nissan GT-R - interno

Via | Autoblog.com

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →