Porsche Panamera: prime foto ufficiali

Porsche Panamera - prime foto ufficiali

Dopo averne parlato in lungo e in largo, possiamo finalmente proporvi le prime quattro foto ufficiali di uno dei modelli più attesi e chiacchierati dal mondo dell’automotive: la nuova Porsche Panamera. Foto ufficiali in anteprima rispetto all'annuncio, atteso per lunedì; 4 scatti che racchiudono “il passato” del marchio, visibile nelle forme palesemente ispirate al modello più rappresentativo della casa di Stoccarda, la 911, ed “il presente” governato da scelte di marketing come il Cayenne e la sua variante diesel. Ma al contempo immagini che sono la chiave di lettura anche per “il futuro” prossimo della casa tedesca, gestito pesantemente da uffici marketing che gonfiano i portafogli e tagliano le gambe alla storia. Un avvenire fatto di una variegata offerta di vetture nella quale, almeno il 50% hanno poco a che spartire con i concetti originali che Ferdinand Porsche aveva partorito inizialmente.
Porsche Panamera - prime foto ufficiali
Porsche Panamera - prime foto ufficiali
Porsche Panamera - prime foto ufficiali
In ogni caso il “quarto pilastro” della casa di Stoccarda debutterà nelle concessionarie mondiali fra mille applausi e qualche fischio a partire dai prossimi mesi. La vettura sarà lunga 4.97metri, larga 1.93,alta 1.42 e con un passo di 2.92 metri (che a prima vista porta in dote degli sbalzi abbastanza marcati). Curata l’aerodinamica con un CX di 0.29 e ampio il bagagliaio con i suoi 450litri di volume. Non mancano sospensioni elettroniche, l’opzione della trazione integrale e il veloce cambio a doppia frizione in grado di gestire al meglio tutta la potenza assicurata dai propulsori. Questi ultimi, tutti a iniezione diretta, sono condivisi con la Cayenne e si articolano fra un V6 3.6 litri da 300cv e due V8 4.8 ,uno aspirato e l’altro biturbo, da rispettivamente 400 e 500cv. Nei prossimi mesi arriverà anche una variante ibrida da 350cv. Attualmente negata una versione diesel ma, viste le ultime vicissitudini, non ci stupiremmo se arrivasse un V8 diesel di derivazione Audi.

La vettura sarà prodotta a Leipzig, accanto alle catene di montaggio della Cayenne. Porsche si aspetta di venderne almeno 20.000 unità annue (ma la produzione, in base alla richiesta, potrebbe salire fino a 50.000), di cui il 20% nella versione “turbo”. Ma per pareggiare gli investimenti fatti per sviluppare e mantenere in produzione il modello, basterà venderne 12.000.

Autotelegraaf via | Autoblog.com

  • shares
  • Mail
455 commenti Aggiorna
Ordina: